AFS Connect 2.0, la risposta di Case IH ai furti di macchine agricole

Si tratta di un sistema telematico di gestione e controllo della flotta, dotato di numerosi sensori per il controllo dello stato di veicoli e attrezzature

Info aziende
Questo articolo è stato pubblicato oltre 3 anni fa

Scopri tutte le notizie aggiornate sull'agricoltura, puoi trovarle con la ricerca articoli.

afs-connect-72dpip.jpg

Flotta sotto controllo con AFS Connect
Fonte foto: Case IH

AFS Connect 2.0 di Case IH rappresenta una soluzione telematica innovativa che consente di richiamare tutti i dati importanti della macchina in qualsiasi momento tramite internet. 

Flotta al sicuro
Inoltre sono proprie del sistema alcune funzioni di sicurezza volte ad ovviare al crescente numero di furti che recentemente interessano i mezzi agricoli.
Un sensore installato sulla macchina rileva quando il veicolo è in movimento anche se spento e invia una prima e-mail di avviso al proprietario.
Considerando il dato reale secondo cui la maggior parte di furti avvengono con l'ausilio di camion con pianale ribassato, il sistema dopo il primo rilevamento, aggiorna la posizione del mezzo ogni cinque minuti in caso di ulteriori successivi spostamenti. Un ulteriore sensore permette di monitorare il livello del carburante, in modo da avvisare quando si verifica una diminuzione del livello di oltre il 5%.

Protezione senza limiti
Grazie ad un sistema di alimentazione indipendente viene fornita un'autonomia di diverse ore per seguire lo spostamento della macchina nel caso in cui la batteria sia stata scollegata.
Nel caso il furto preveda lo spostamento del mezzo in un Paese estero, il proprietario potrà ugualmente monitorarne gli spostamenti grazie alla presenza di un collegamento dati in roaming indipendente.
La funzione Geo-Fence del sistema AFS2.0 consente inoltre di definire tempi o zone di esclusione nell'ambito dei quali la macchina deve essere ferma. Nel caso in cui si verifichi uno spostamento quando è attivo il servizio Geo-Fence, il proprietario viene avvisato tramite una e-mail.
 
AFS Connect, soluzione completa

Dati facilmente accessibili
Il sistema AFS Connect offre la possibilità di monitorare una serie di dati di telemetria, contribuendo ad ottimizzare i processi come le filiere di raccolta così da aumentare l'efficienza di lavoro. I parametri monitorati dai sensori sono visualizzati graficamente: tra questi vi sono il regime del motore, la temperatura e la pressione del fluido idraulico.
A scelta è possibile installare altri sensori che permettono di monitorare la superficie lavorata o la resa media nel caso di macchine per la raccolta.
I dati telemetrici vengono registrati e continuamente inviati a un portale web, facilmente accessibile in qualsiasi momento da smartphone e tablet.
AFS Connect rende possibile la programmazione degli interventi di manutenzione tramite una e-mail che avvisa della scadenza.

Disponibile per tutti
Attualmente Case IH sta promuovendo l'aggiornamento dei sistemi AFS con la funzione di telemetria. AFS Connect è disponibile con le funzioni di base come la rilevazione del movimento e il Geofencing anche per macchine esistenti o non di produzione Case IH.

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 195.876 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner