Biologico, crescono spesa e consumi

Aumento del 4% per le referenze biologiche nel 2020 nel canale della grande distribuzione organizzata. Buone performance sotto il periodo di Natale, trainate da vino, ortaggi e carne

Lorenzo Pelliconi di Lorenzo Pelliconi

ortofrutta-biologico-frutta-verdura-by-beats-fotolia-750.jpeg

Cresce la spesa per i prodotti biologici nel 2020
Fonte foto: © beats_ Fotolia

Neanche il Covid ha fermato l'acquisto di prodotti biologici. Secondo l'analisi di Ismea, nel 2020 la spesa di prodotti alimentari biologici è cresciuta del +4% rispetto al 2019 nel segmento della Gdo, in un contesto di crescita generalizzata delle vendite alimentari nei canali retail, vista l'accentuata riduzione dei consumi fuori casa.

Non cambia invece l'incidenza della spesa dedicata ai prodotti bio all'interno del carrello degli italiani, ferma intorno al 3%. Nelle settimane di Natale, rispetto allo stesso periodo 2019, la spesa delle referenze biologiche nei punti vendita della Gdo è aumentata del 6%. Dallo studio di Ismea si evince come i prodotti bio incontrino sempre di più il favore del consumatore.

Fra i prodotti più importanti del trend di crescita si trovano i vini e gli spumanti bio, in crescita del 27% rispetto al Natale 2019, così come gli ortaggi (+11%) e la carni bio (+15%). A livello di aree geografiche, il consumo di prodotti biologici è concentrato in particolare al Nord, con il 35% al Nord-Ovest e il 28% al Nord-Est; al Centro il 25% e infine a concludere l'11% al Sud.

© AgroNotizie - riproduzione riservata

Fonte: Ismea

Autore:

Tag: agroalimentare vino ortofrutta biologico grande distribuzione organizzata consumi

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 256.162 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner