Ercole Olivario, il premio delle eccellenze olivicole italiane

Entro il 31 gennaio 2019 si devono presentare le domande di partecipazione, mentre nel periodo 25-30 marzo si svolgerà la fase finale della competizione. A cura di CICA Bologna, Assistenza tecnica e servizi per lo sviluppo delle imprese

231 Academy CICA Bologna di 231 Academy CICA Bologna

olio-bottiglie-by-comugnero-silvana-fotolia-750.jpeg

Il concorso è riservato a oli ottenuti esclusivamente da olive italiane
Fonte foto: © Comugnero Silvana - Fotolia

Al via le iscrizioni alla XXVII edizione dell'Ercole Olivario, prestigioso concorso dedicato alle eccellenze olivicole del Belpaese, promosso dall'Unione italiana delle Camere di commercio, industria, artigianato e agricoltura, in collaborazione con la Camera di commercio di Perugia e il sostegno del Sistema camerale nazionale, delle associazioni dei produttori olivicoli, degli enti e delle istituzioni impegnate nella valorizzazione dell'olio di qualità italiano.

Il concorso è riservato a oli ottenuti esclusivamente da olive italiane, con la possibilità di partecipare a due distinte categorie, quella degli oli extravergine e quella degli extravergine Dop e Igp.

Gli oli selezionati da apposite Commissioni regionali di degustazione concorreranno alla fase finale della competizione - che si svolgerà in provincia di Perugia nel periodo 25-30 marzo 2019 - durante la quale saranno sottoposti all'esame di una Giuria nazionale costituita da eminenti esperti del settore.

Le domande di partecipazione al concorso devono essere presentate entro il 31 gennaio 2019 previo versamento di una quota d'iscrizione.


Assistenza tecnica e servizi per lo sviluppo delle imprese 
nei seguenti settori
Agricoltura
 Progettazione e Sviluppo 
Finanziamenti pubblici agevolati
Organizzazione Aziendale
Energie Rinnovabili
Sito internet:  www.cicabo.it

© AgroNotizie - riproduzione riservata

Fonte: C.I.C.A. Bologna

Autore:

Tag: olio scadenze olivicoltura premi concorsi marchi di tutela

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 196.856 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner