Open innovation per creare valore e competere sul mercato

Il convegno si terrà il prossimo venerdì 18 maggio a Mantova, ore 9.30 nella sala L'Oltrepò Mantovano del Mamu, nell'ambito del Food&Science Festival

20180518-open-innovation-per-creare-valore-foodandscience.jpg

Mantova, 18 maggio 2018

E' in programma il prossimo venerdì 18 maggio a Mantova nell'ambito del Food&Science Festival il convegno "Open innovation per creare valore e competere sul mercato" promosso da Confagricoltura Mantova e Enapra, in collaborazione con Intesa Sanpaolo.

L'evento, che si terrà nella sala L'OltrePò Mantovano del Mamu, Mantova Multicentre, alle 9.30, intende essere un momento di approfondimento e una giornata di formazione. Si parlerà di Agricoltura 4.0 con imprenditori agricoli e professionisti, analizzando lo scenario attuale e le prospettive future, soprattutto riguardo all’impatto dell'innovazione digitale nelle aziende agricole e i nuovi modelli di sviluppo, le tecnologie e lo stato della ricerca scientifica applicata in campo e in stalla, l'internazionalizzazione delle imprese e l'analisi dei trend emergenti e, infine, il ruolo egli strumenti del credito e della finanza nel mondo dell’agroindustria.

Moderatore dell'incontro sarà Tommaso Cinquemani, giornalista di AgroNotizie, mentre Filippo Renga e Chiara Corbo, dell'Osservatorio Smart Agrifood del Politecnico di Milano, introdurranno gli argomenti e in veste di relatori parteciperanno Matteo Lasagna, presidente di Confagricoltura Mantova, Luca Brondelli di Brondello, presidente Enapra, Roberto Bianchi, direttore generale Foragri, Donato Rotundo, responsabile area Sviluppo sostenibile e innovazione di Confagricoltura, Stefano Cappellari, direttore commerciale Imprese Lombardia, Intesa Sanpaolo, Mauro Coatti, head of technical Support and head of Specialty & vegetable crop campaign management di Syngenta, Luca Sebastiani, direttore Istituto di Scienze della vita della Scuola superiore Sant’Anna di Pisa, Giuliano Oldani, presidente Apima e consigliere nazionale Uncai, Mario Danieli, country manager Italia di Argotractors, Carlo Bisaglia, primo ricercatore e responsabile scientifico de Crea-It di Treviglio (Bg), Roberto Bandieri, agronomo, partner Ruralset Srl Stp, responsabile agronomico progetto Ama-Inpulse, Andrea Galli, dirigente di Ricerca e responsabile della sede di Lodi del Crea Centro di ricerca Zootecnia e acquacoltura, Paolo Graziano, direttore regionale Lombardia di Intesa Sanpaolo, e Fausto Turcato, Ceo di Latteria sociale Mantova Group.

Scopri i dettagli di "Open innovation per creare valore e competere sul mercato"