Enoforum: l'innovazione al centro della 10° edizione

La manifestazione è in programma alla Fiera di Vicenza dal 16 al 18 maggio prossimi. Presente anche l'associazione Le Donne della Vite che illustrerà i risultati del progetto "Vino&Paesaggio, appuntamento al buio"

Questo articolo è stato pubblicato oltre 2 anni fa

Scopri tutte le notizie aggiornate sull'agricoltura, puoi trovarle con la ricerca articoli.

enoforum-2017-logo.png

Vicenza, 16-18 maggio 2017

Scalda i motori la 10° edizione di Enoforum, la manifestazione dedicata al trasferimento tecnico e scientifico per il mondo dell’enologia e della viticoltura italiana, in programma alla Fiera di Vicenza dal 16 al 18 maggio prossimi.

La ricerca viticola ed enologica sarà protagonista a 360 gradi della kermesse che prevede, oltre ai tradizionali moduli dove le aziende possono presentare il proprio savoir faire in termini di innovazione e ricerca applicata, un’importante novità legata ai Premi Sive ricerca per lo sviluppo: al contributo di Oenoppia legato alla ricerca internazionale, si affianca da questa edizione quello di Assoenologi, che offre il proprio supporto al Premio Versini, dedicato alla ricerca italiana, nell’ambito di una collaborazione di più ampio respiro con Sive e Vinidea.

Il programma
Saranno circa 100 le relazioni che verranno illustrate sulle nuove conoscenze scientifiche, gli sviluppi di tecnologie e le esperienze applicative degli ultimi anni, in Italia e nel mondo.

A completare la panoramica dell’innovazione nel settore vitivinicolo saranno quasi 50 poster che presenteranno ulteriori lavori di ricerca, mentre sei sessioni di degustazione dimostreranno gli effetti delle nuove tecnologie sul profilo organolettico del vino; più di venti desk aziendali saranno a disposizione per l’approfondimento delle nuove tecniche già in fase di applicazione su scala reale.

Saranno inoltre presentati i  risultati della ricerca "Vino&Paesaggio, appuntamento al buio". Il progetto, realizzato dalle Donne della Vite in collaborazione con Crea-Viticoltura enologia di Conegliano, si concentra sul paesaggio viticolo inteso come patrimonio collettivo da salvaguardare e valorizzare. Image Line è partner dell'associazione Le Donne della Vite.

Infine appuntamento con Europe for Vine&Wine: la vetrina dei progetti vitivinicoli in Italia, Francia e Spagna.

Ricco sarà anche il programma delle degustazioni di prove aziendali e tre incontri Colleghi nel Bicchiere dedicati rispettivamente a caviale e vini vicentini, Porto e Champagne.

Leggi i dettagli di Enoforum

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 221.547 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner