Fruit Innovation, Peviani e Battaglio: “E' l’opportunità che il settore aspettava”

Le dichiarazioni dei due imprenditori a conclusione della recente riunione milanese del Comitato business. Organizzata da Fiera Milano e Ipack-Ima Spa, la nuova fiera internazionale dell'ortofrutta si svolgerà dal 20 al 22 maggio a Milano

Questo articolo è stato pubblicato oltre 4 anni fa

Scopri tutte le notizie aggiornate sull'agricoltura, puoi trovarle con la ricerca articoli.

fruit-innovation-logo-da-sito-2014.jpg

Fiera Milano, 20-22 maggio

Fruit Innovation incassa l’approvazione e il sostegno di due grandi imprenditori italiani del settore ortofrutticolo come Luigi Peviani e Luca Battaglio mentre la macchina organizzativa della nuova fiera internazionale dell’ortofrutta, che si svolgerà a Milano dal 20 al 22 maggio, è in piena attività, in Italia e all’estero. Ecco quanto i due imprenditori hanno dichiarato a conclusione della recente riunione milanese del Comitato business di Fruit Innovation.

Luigi Peviani, past-president di FruitImprese, l’associazione nazionale degli esportatori e importatori di ortofrutta: “Credo che Fruit Innovation sia una grande opportunità per la contemporaneità di Expo e per il pacchetto di offerte che può dare una città come Milano. Dobbiamo cercare di ripartire da qui, portando i visitatori, i buyers internazionali che in Italia, di fatto, non sono mai venuti. Un’occasione mai colta e che ora si presenta. Sarebbe un peccato non coglierla”.

Luca Battaglio, torinese, presidente del Gruppo Battaglio, uno dei principali importatori italiani di ortofrutta: “Credo che Fruit Innovation sia l’ultimo treno per rilanciare l’attività fieristica di settore in Italia e nello stesso tempo è il primo treno in grado di portarci un po’ di ottimismo grazie al rapporto con l’Expo e al team che è molto motivato e deciso. Il nostro settore sta ancora vivendo la metamorfosi dalle strutture del passato, frammentate e con una visione di corto periodo, al sistema ortofrutticolo di oggi e di domani che ha bisogno di organizzazione, programmazione e visione strategica. Viviamo questo passaggio con ritardo rispetto ad altri Paesi. Dobbiamo ora uscire da questo guado e Fruit Innovation ne è l’occasione”.

Organizzata da Fiera Milano e Ipack-Ima Spa, con il supporto dell’Ice, Fruit Innovation si svolgerà in contemporanea con importanti rassegne complementari, in particolare nei settori del processing, packaging, converting, della logistica e dei prodotti freschi come Ipack Ima, Meat-Tech, Dairy-Tech, Converflex e Intra Logistica. La location a Milano e l'efficiente organizzazione messa in campo da Fiera Milano, Ipack-Ima spa e uno staff di professionisti di alto profilo, è per l'espositore di Fruit Innovation garanzia di contatti italiani ed esteri orientati al business.

I promotori di Fruit Innovation sono Coldiretti, Confagricoltura, Fedagri Confcooperative Lombardia, Fedagromercati, FruitImprese e Unaproa.

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 189.602 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner