PrimOlio: che la manifestazione abbia inizio

Convegni, prove in campo e altre iniziative per valorizzare il mondo dell'olio extravergine di oliva calabrese

Francesca Bilancieri di Francesca Bilancieri

Questo articolo è stato pubblicato oltre 9 anni fa

Scopri tutte le notizie aggiornate sull'agricoltura, puoi trovarle con la ricerca articoli.

primolio-edizione-2010.jpg

PrimOlio è giunto all'undicesima edizione

La manifestazione PrimOlio è diventata in Italia uno degli eventi di punta del settore oleicolo-elaiotecnico, grazie anche ad una piena sinergia tra tutti gli addetti del settore pubblici (Regione Calabria e Arssa) e privati, con l'obiettivo prioritario di valorizzare e promuovere le produzioni oleicole tipiche e di qualità.

Gli eventi di PrimOlio, consolidati dall'attività ultradecennale, abbracciano molteplici tematiche 'critiche' del settore olivicolo, tra le quali la divulgazione delle innovazioni tecnologiche, l'alimentazione e la promozione delle produzioni di olio extravergine di oliva di qualità.

Nella sua undicesima edizione PrimOlio intende:

• educare il consumatore alla ricerca ed all'utilizzo di produzioni oleicole di elevata qualità;

• sensibilizzare e spingere, sulla base di una maggiore richiesta di mercato, i produttori alla realizzazione di oli extravergini che presentino elevati standard qualitativi;

• promuovere le imprese produttrici;

• stimolare fenomeni 'emulativi' tra aziende del settore, potenzialmente in possesso dei fattori necessari per produrre 'alta qualità' e generare una sana competitività nel mercato;

• promuovere la produzione e la diffusione di innovazioni tecnologiche in olivicoltura/elaiotecnica.

La manifestazione ha avuto inizio sabato scorso con un incontro con l'Accademia della cucina italiana

Da giovedì 21 ottobre a sabato 23 la Calabria ospiterà la tornata del Consiglio oleicolo internazionale (Madrid); per sabato è prevista un'escursione negli oliveti della piana di Gioia Tauro a cura dei divulgatori agricoli dell'Arsa.

Sempre sabato 23 ottobre, alle ore 9:30, si svolgerà il convegno 'Alimentazione, umanità e ricerca nella comprensione del tumore del pancreas' presso l'Istituto Raffaele Piria di Rosarno (Rc).

Giovedì 28 ottobre (ore 16:00) si terrà a Sellia Marina (Cz), presso l'Hotel 106, il convegno 'L'oro di Sellia' a cura dell'Associazione Patrizia. Parteciperanno Marco Poiana, del Dipartimento di biotecnologie per il monitoraggio agro-alimentare ed ambientale dell'Università Mediterranea di Reggio Calabria, Enzo Perri del Centro di ricerca per l'olivicoltura e l'industria olearia e Michele Trematerra, assessore Dipartimento Agricoltura Regione Calabria.

Sabato 30 ottobre l'azienda agricola Fratelli Fazari (contrada Fiolli a San Giorgio Morgeto, Rc) ospiterà a parte dalle 9:00 le prove dimostrative di raccolta meccanica e trasformazione delle olive in olio a cura della ditta De Masi. La sera si svolgerà invece la festa dell'olio nuovo a San Giorgio Morgeto, con gastronomia, antiche tradizioni, artigianato, cultura e musica popolare.

La giornata del 6 novembre sarà dedicata all'iniziativa 'Frantoi aperti', mentre sabato 11 novembre la scuola di Agraria di Palmi (Rc) ospiterà seminario 'Conoscere l'olio d'oliva: peculiarità salutistiche e caratteristiche organolettiche degli extravergini', con un primo approccio all'analisi sensoriale e la premiazione delle migliori aziende olivicole calabresi. Parteciperanno Vincenzo Montemurro, primario di cardiologia all'ospedale di Scilla, e Marco Oreggia, curatore della guida mondiale sugli oli extravergini d'oliva 'Flos Olei'.

Le iniziative legate a PrimOlio proseguiranno anche il prossimo anno: il 7 aprile 2011 al Sol di Verona si terrà la presentazione della nuova guida 'Gli extravergini di oliva di Calabria'.

Clicca qui per il programma completo.

Per informazioni: associazione PrimOlio, tel. 0966.940569, fax 0966.21277.

© AgroNotizie - riproduzione riservata

Fonte: Primolio

Autore:

Tag: convegni olio olivicoltura

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 209.518 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner