Pink Lady® Day #2, nel cuore del frutteto

Porte aperte a frutteti e stazioni di confezionamento per conoscere il modello unico basato sulla sostenibilità e una filiera equo-solidale. La seconda edizione dell'evento organizzato dall'Associazione Pink Lady® Europe si terrà dal 5 al 9 novembre prossimi

pink-lady-day-2-2018.jpg

Pink Lady® Day #2 è in programma dal 5 al 9 novembre prossimi

Torna il Pink Lady® Day. Al centro della seconda edizione dell'iniziativa il tema "Zero sprechi e ottimizzazione delle risorse naturali": tanti eventi in calendario dal 5 al 9 novembre 2018 per conoscere il modello sostenibile adottato dall'Associazione Pink Lady® Europe, formata da 11 vivaisti, 2.600 frutticoltori, 90 stazioni di imballaggio e 15 distributori autorizzati.
 
Una realtà produttiva d'eccellenza con un modello sostenibile legato al territorio, fatto di aziende agricole di piccole dimensioni, frutteti a misura d'uomo regolarmente curati e rinnovati e un rigido presidio della qualità. Sarà possibile scoprire tutto questo grazie all'iniziativa che coinvolge più di 1.900 frutticoltori associati e che ha come destinatari istituzioni e amministratori locali, scuole primarie, enti professionali, fornitori e giornalisti.
 
Tra i momenti già programmati con i produttori-distributori Pink Lady®: lunedì 5 novembre visita all'azienda agricola dei Fratelli Nicoli di Corlo, vicino a Copparo (Fe) con il presidente Unacoa, Marco Salvi. Sarà possibile visitare il frutteto di circa 50 ettari con annesso impianto fotovoltaico per l'alimentazione delle proprie celle con atmosfera controllata per la conservazione della frutta.

Martedì 6 novembre Vog, nella cooperativa Biosudtirol (Bz), prevede la visita guidata ad un frutteto bio, a cui seguirà una degustazione in azienda.

Il 7 novembre sarà la volta di Zani presso l'azienda agricola Donati, con una vera e propria lezione sul campo rivolta agli studenti dell'Istituto agrario di Faenza che toccheranno con mano le tecniche volte al risparmio idrico ed energetico utilizzate dai produttori di Pink Lady® e termineranno la giornata con la raccolta delle mele e una merenda nel frutteto.

Il 9 novembre appuntamento con Mazzoni, alla Cooperativa Cico (Fe), dove sarà organizzata una giornata dedicata al tema "Zero sprechi e ottimizzazione delle risorse naturali" filo conduttore del Pink Lady® #2, interamente rivolta alla componente femminile della filiera ortofrutticola e dei relativi settori professionali.

Sempre venerdì 9 novembreApofruit ospiterà un'intera classe dell’Istituto agrario di Cesena, nell'azienda Marconi a Massa Castello (Ra), per illustrare anche agli studenti l'importanza di coltivare la frutta con passione e con attenzione all'ambiente e alla biodiversità.

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 202.542 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner