Cuneo, serata informativa sulla diabrotica del mais

Savigliano (Cn), 24 marzo 2011 ore 20. L'incontro è organizzato da Confagricoltura in collaborazione con Syngenta

Questo articolo è stato pubblicato oltre 9 anni fa

Scopri tutte le notizie aggiornate sull'agricoltura, leggi le ultime novità di Syngenta Italia.

Mais_2_250.jpg

Combattere la diabrotica del mais
Savigliano (Cn), 24 marzo 2011

Si svolgerà giovedì 24 marzo, alle ore 20, presso l'hotel Gran Baita di Savigliano una serata di approfondimento sulla problematica della diabrotica del mais, organizzata da Confagricoltura con il supporto di Syngenta.

Interverranno Marco Bruna, direttore di Confagricoltura zona di Saluzzo e Savigliano, il personale tecnico dell'associazione agricola e gli esperti Paolo Lambertini e Massimo Giraudo, in rappresentanza dell'azienda leader in Italia nella commercializzazione di agrofarmaci e impegnata in attività di ricerca e produzione di sementi di mais.

Durante la serata, aperta a tutti e rivolta in modo particolare ai cerealicoltori, verrà sottolineata ancora una volta l'importanza della prevenzione e saranno illustrate sopratutto le ultime ricerche per contrastare lo sviluppo di questo temibile insetto di origine americana.

Larve e adulti possono, infatti, arrecare gravi danni al mais nutrendosi delle radici della pianta fino a provocare il suo allettamento o la diminuzione della capacità di assorbimento di acqua, luce ed elementi nutritivi, con conseguente calo di produzione. Questi danni dipendono dal numero di larve presenti, dal tipo di terreno, dalle condizioni ambientali e sono valutati tramite una scala definita Iowa scale con valori che vanno da 1 (nessun danno) a 6 (radice completamente distrutta).