Yokohama, piccoli aumenti per i pneumatici Off-Highway

I costi delle materie prime salgono e gli inevitabili effetti sul consumatore si fanno sentire. Yokohama rassicura i propri clienti: "La maggior parte dei costi aggiuntivi non influisce sugli utilizzatori"

yoht58.jpg

Pneumatici, nuovi rincari in vista
Fonte foto: Yokohama

"Il costo delle materie prime e le tariffe di trasporto continuano ad aumentare a un ritmo drammatico sui mercati globali. In alcuni casi le materie prime hanno mostrato aumenti allarmanti, fino al 30%". Così Yokohama Off-Highway Tires Europe - YOHT spiega che ha assorbito e continuerà ad assorbire la maggior parte dei costi aggiuntivi; ma precisa che "è inevitabile trasferire parte dell'aumento sul mercato" aggiungendo che potrebbero esserci ulteriori azioni di rincaro tra qualche mese.

Gli aumenti di prezzo abbastanza moderati e pari a circa il 5% saranno applicabili ai prodotti di tutti gli stabilimenti e all'intero portafoglio YOHT. Il primo aumento di prezzo è stato implementato il primo gennaio 2021, il secondo è entrato in vigore il primo aprile 2021 e questo terzo aumento di prezzo, che si applicherà all'intero portafoglio dei marchi Alliance e Galaxy, entrerà in vigore dal prossimo primo luglio.

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 264.215 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner