Il Premio Giuseppe Pellizzi diventa Digital con Eima 2020

C'è tempo fino al 15 luglio prossimo per partecipare al concorso giunto alla quarta edizione e dedicato a tesi di dottorato con focus su macchine e meccanizzazione agricola

i-giovani-premiati-dai-rappresentanti-del-club-of-bologna-federunacoma-e-accademia-dei-georgofili.jpg

I vincitori dell'edizione 2018 premiati dai rappresentanti del Club of Bologna, FederUnacoma e Accademia dei Georgofili
Fonte foto: Agronotizie

La competizione internazionale "Premio Giuseppe Pellizzi", organizzata dal Club di Bologna in collaborazione con l'Accademia dei Georgofili, per la quarta edizione chiamerà i vincitori a discutere le proprie tesi di dottorato online nel corso della nuova Eima Digital Preview che si terrà in streaming dall'11 al 15 novembre 2020.
 

Come partecipare

Riservato a tesi di dottorato dedicate ai temi delle macchine e della meccanizzazione agricola, il "Premio Giuseppe Pellizzi" si rivolge a candidati/e (nati dopo il 31 dicembre 1983) che abbiano conseguito il titolo di PhD (non prima del primo gennaio 2018) con specifico riferimento al settore "macchine e meccanizzazione agricola" in uno dei seguenti argomenti:
  • trattori e motori; 
  • macchine e meccanizzazione agricola;
  • componenti e materiali;
  • automazione ed elettronica.

I candidati che rispondano ai requisiti devono essere presentati da un full member del Club di Bologna, che fungerà da tutor.

La domanda deve essere inviata via mail al segretario generale del Club di Bologna Marco Fiala (marco.fiala@unimi.it) utilizzando i moduli scaricabili dal sito del Club di Bologna entro il 15 luglio 2020.

La cerimonia di premiazione sarà organizzata durante il 30° Members' meeting del Club di Bologna (6-7 febbraio 2021), a Bologna in occasione di Eima International 2020.

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 239.871 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner