Serie C9300 di Deutz-Fahr: attenti a quei due

Aggiornamenti importanti nel comparto mietitrebbie del Gruppo SDF che amplia il proprio pacchetto prodotto con una nuova gamma composta dai modelli C9305 e C9306, articolati nelle versioni TS e TSB

Valentina Andorlini di Valentina Andorlini

Info aziende
df-c9306-ts-2018-jpg.jpg

Modello C9306 TS in mostra ad Agritechnica 2017
Fonte foto: Agronotizie

In mostra a Fieragricola 2018 - ma l'avevamo già vista ad Agritechnica - la nuova serie C9300 con livrea verde sgargiante Deutz, che nasce sulla base delle caratteristiche della precedente gamma C9000 lanciata sul mercato quattro anni fa.

Disponibili a partire da quest'anno, i nuovi modelli C9305 e C9306 - rispettivamente a 5 e 6 scuotipaglia in due versioni TS e TBS, grazie all'area di trebbiatura pari a 1,13 metri quadri, un angolo di avvolgimento di 121 gradi e una velocità di rotazione da 210 a 1.250 giri al minuto, garantiscono una grande resa.

Accompagna il propulsore Mercedes-Benz OM936 con potenze da 340 a 395 cavalli, emissionato Stage IV, una trasmissione idrostatica a 4 velocità con controllo elettronico adatta alle brevi distanze ma, grazie alla funzione cruise azionabile dal Commander Stick, perfetta anche per mantenere costante la velocità durante i lunghi spostamenti o in fase di lavoro. La velocità massima è di 25 chilometri orari.
 
Scheda tecnica dei modelli C9305 e C9306 della serie C9300
 

Performance ai vertici della categoria

Le collaudate barre di taglio della serie C9300 coprono una larghezza di lavoro da 5,40 a 9 metri e si distinguono per il sistema Schumacher e la trasmissione epicicloidale. A favore del cliente, poi, il brand mette a disposizione anche barre di taglio Varicrop e testate combinate per colza e girasole.

Come per la gamma precedente C9000, l'attuale linea è equipaggiata dal sistema trebbiante MaxiCrop a tre tamburi ed è dotata di crivelli a regolazione elettrica con un'area di pulizia fino a 6,32 metri quadri per i modelli a 6 scuotipaglia. La pulizia viene effettuata mediante una turboventola sull'intera larghezza dei crivelli.

Un sistema di doppio recupero (DGR) provvede alla ritrebbiatura del materiale recuperato attraverso i due canali posti su ciascun lato della mietitrebbia, restituendoli al piano preparatore.
 
Mietitrebbia C9306 versione TS alla kermesse tedesca

Il nuovo deflettore del trinciapaglia consente all'operatore di regolare il flusso di prodotto sminuzzato e, in fase di scarico con paglia lunga, si converte in uno scivolo per facilitare le operazioni di scarico. 

La superficie di separazione è stata aumentata grazie a scuotipaglia più lunghi arrivando a 7,46 metri quadri per il modello C9305 e 8,90 metri quadri per la C9306.

Grazie al nuovo sistema a doppia coclea e alla nuova tubo di scarico con lunghezza fino a 6 metri, si raggiunge ora una velocità di scarico di 120 litri al secondo (+30 per cento rispetto alla precedente linea).
 
Modello C9306 TS esposto a Fieragricola 2018

Altro punto di forza è la capacità del serbatoio incrementata del 10 per cento ovvero portata a 10.500 litri.

Infine, con una compensazione laterale fino al 20 per cento e una compensazione in salita/discesa fino al 6 per cento, il sistema Balance presente sui modelli TSB e gestito mediante joystick integrato nel bracciolo, garantisce massime prestazioni di raccolta.
 

In cabina come a casa

Importanti upgrade per la cabina CommanderCab VI completamente riprogettata ed ora dotata di tutti gli elementi di comando (più pratici e intuitivi) integrati nel nuovo bracciolo multifunzione posto accanto al sedile extra-large ereditato dai trattori di gamma alta.
 
Cabina CommanderCab VI della serie C9300

La diagnostica e tutte le regolazioni della mietitrebbia sono controllate e gestite dal nuovo iMonitor con display touch screen da 8 pollici, mentre un secondo iMonitor da 12 pollici è dedicato alla gestione degli strumenti di precision farming come la guida assistita o la mappatura del raccolto.
Lo stesso monitor è inoltre collegato alle videocamere laterali o posteriori che aiutano l'operatore durante le manovre o nelle operazione di svuotamento del serbatoio granella.

Aumentano ulteriormente il comfort delle mietitrebbie C9300 l'isolamento acustico e gli interni chiari, uniti al frigorifero portatile di serie.

© AgroNotizie - riproduzione riservata

Fonte: Agronotizie

Autore:

Tag: fiere macchine agricole fieragricola mietitrebbie agritechnica

Temi caldi: Fieragricola 2018 Agritechnica 2017

Speciale: Fieragricola 2018

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 207.358 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner