In arrivo le nuove mietitrebbie Deutz-Fahr C9000

Nuove, in quattro modelli dal design accattivante e ricche di novità tecniche

Michela Lugli di Michela Lugli

Info aziende
Questo articolo è stato pubblicato oltre 6 anni fa

Scopri tutte le notizie aggiornate sull'agricoltura, puoi trovarle con la ricerca articoli.

df-c9000.jpg

DC 9026TS di Deutz Fahr
Fonte foto: Same Deutz-Fahr

Nasce la serie C9000 di mietitrebbie Deutz-Fahr che, inserendosi nell'offerta trebbie 2014, porta il suo contributo alla proposta full-line della casa costruttrice.
'Battezzata' in occasione di Innovagri Grand Sud-Ouest lo scorso 4 settembre, la gamma si declina in quattro modelli; le versioni C9205 TS e C9206 TS a 5 e 6 scuotipaglia, affiancano i modelli per collina C9205 TSB e C9206 TSB con sistema Balance di compensazione delle pendenze - 20per cento laterale e 6 per cento longitudinale -, nuovo assale posteriore registrabile e trazione integrale con sistema Anti-Skid.

Punti chiave della nuova macchina sono le innovazioni tecniche al sistema trebbiante, una nuova cabina e lo stile, pensato collaborazione con Giugiaro Design, ora in linea con i trattori del marchio.

Potenti motori Deutz
I motori Deutz TCD L6 T4i da 7.8 litri erogano una potenza di 334cavalli per la C9205 e 395 cavalli per la C9206; con tecnologia Scr e AdBlue sono emissionati Tier 4 interim e vantano l'esclusiva tecnica costruttiva della macchina caratterizzata dalle trasmissioni su entrambi i lati del motore.



 
Le barre di taglio ad alta prestazione su tutti i modelli, sono disponibili anche nella versione da 9 metri e si distinguono per la costruzione monoscocca, il dispositivo Autocontrol e il sistema Schumacher Easy Cut II che generano un taglio uniforme, sicuro in ogni condizione con ridotte usure e, assicura la casa costruttrice, risparmio di carburante.

Rivisitate ad opera dagli ingegneri del reparto Ricerca&Sviluppo, il sistema trebbiante Maxi-Crop - rinnovato - che ottimizza insieme ai lunghi scuotipaglia le capacità di separazione, il controbattitore a sezioni variabili, il sistema idraulico di inversione del canale di alimentazione e il sistema di alimentazione Extra Feeding. A queste specifiche, si aggiunge la regolazione elettroidraulica dell’incidenza della piattaforma di taglio.



Sistema di alimentazione Extra Feeding. Fonte Deutz-Fahr

Preposti a pulizia e integrità del cereale, il piano preparatore a sezioni estraibili con doppio salto, il turboventilatore, gli ampi crivelli e il sistema di recupero su ambo i lati Dgr - Double grain return.

La cabina ad alta visibilità con ricca dotazione di fari, specchi retrovisori a regolazione elettrica e doppia parabola, dispone a vantaggio del comfort dell'operatore, di poltrona di guida e sedile passeggero oltre ad un integrato e capiente termo frigo portatile da 21 litri.




 
Completamente rinnovati, volante e piantone dello sterzo, sono studiati per offrire ergonomia e una guida sicura in campo ma anche su strada; per gli operatori più esigenti, le macchine dispongono di rivestimenti soffici e antipolvere.


Operazioni di manutenziona lato desto. Fonte: Deutz-Fahr

Per la manutenzione giornaliera e straordinaria, le soluzioni adottate garantiscono un facile e comodo accesso alle trasmissioni e ai punti nevralgici della macchina.




Operazioni di manutenziona lato sinistro. Fonte: Deutz-Fahr

© AgroNotizie - riproduzione riservata

Fonte: Same Deutz-Fahr

Autore:

Tag: macchine agricole

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 209.368 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner