Agricoltura di precisione: un convegno sul Pan e la produzione integrata

Giovedì 9 marzo presso l'Istituto "Gae Aulenti" di Biella

Questo articolo è stato pubblicato oltre 2 anni fa

Scopri tutte le notizie aggiornate sull'agricoltura, puoi trovarle con la ricerca articoli.

convegno-agricoltura-di-precisione.jpg

Biella, 9 marzo 2017
Fonte foto: I.I.S. Gae Aulenti

Si terrà giovedì 9 marzo prossimo, presso l'Aula Magna "Amos Corulli" dell'Istituto di Istruzione Superiore "Gae Aulenti" - Viale Macallè 54, Biella (Bi) - un convegno sull'applicazione delle nuove tecnologie in agricoltura, moderato dal dott. Cesare Molinari, dirigente dell'Istituto.

Questo il Programma:

ore 09:00 - Registrazione
ore 09:30 - Saluti delle autorità e introduzione
0re 10:00 - dott. Federico Spanna, Servizio Fitosanitario Regione Piemonte
Il Telerilevamento: applicazioni e sviluppo
Ore 10:40 - prof. Enrico Borgogno Mondino, DISAFA, Università di Torino
Il processamento dei dati: dall'acquisizione alle mappe di vigore e a quelle di prescrizione
Ore 11:20 - dott. Andrea Marchesin, ARVAtec
Strumenti per l'agricoltura di precisione
Ore 12:00 - dott. Giuseppe Sarasso, Agronomo
Utilizzo di irroratrici e fertilizzazione con tecniche di precision farming, aspetti pratico-applicativi e sostenibilità economica
Ore 12:40 - dott. Giorgio Tinarelli, Agronomo
Utilizzo del drone per la gestione delle problematiche fitosanitarie e in cerealicoltura
Ore 13:10 - Chiusura dei lavori e dibattito
Pausa
Ore 14:30 - dott. Giorgio Tinarelli, Agronomo
Presso la struttura di Cascina Vigna, utilizzo del drone per il lancio di insetti utili e il rilevamenti con sensori di calore
Ore 15:30 - Chiusura attività

L'incontro è accreditato per il riconoscimento dei crediti formativi professionali
Il convegno è organizzato dal Corso Agrario dell'I.I.S. "Gae Aulenti", con il patrocinio dell'Ordine dei Dottori Agronomi e dei Dottori Forestali delle provincie di Vercelli e di Biella e del Collegio dei Periti Agrari e dei Periti Agrari Laureati delle provincie di Vercelli e di Biella. 
Con il contributo di: Regione Piemonte - Assessorato Agricoltura e Assessorato Ambiente, Arvatec e DISAFA - Dipartimento di Scienze Agrarie, Forestali e Alimetari dell'Università di Torino.

Scarica QUI la locandina

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 191.492 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner