Maschio Gaspardo: successo per il tour spagnolo

Qualità ed efficacia delle seminatrice alle tappe spagnole del tour in campo

Questo articolo è stato pubblicato oltre 8 anni fa

Scopri tutte le notizie aggiornate sull'agricoltura, puoi trovarle con la ricerca articoli.

maschio-gaspardo-prova-in-campo-spagna-scatenata-2011.jpg

La seminatrice Scatenata alla prova in campo

Maschio Gaspardo è in tour in Spagna: quattro giornate in campo organizzate in collaborazione con i rivenditori di zona che hanno selezionato ed invitato agricoltori e contoterzisti interessati a conoscere le novità del gruppo.

L'interesse, la qualità e l'efficacia della lavorazione delle macchine e il contatto diretto con l'azienda sono stati decisamente apprezzati dai partecipanti.

L'orientamento verso soluzioni per la minima lavorazione e la semina semplificata sono state molto apprezzate: la dischiera Ufo infatti ha trovato un deciso consenso dei partecipanti in ognuna delle quattro tappe, particolarmente apprezzata per la capacità di interramento di erba e residui colturali anche se abbondanti; utile poi come preparatore del letto di semina grazie all'ottimo livello di finitura e livellamento del terreno in diverse condizioni di lavoro.

Primavera e Scatenata sono due seminatrici per cerali che grazie alla barra di semina a disco o puntale si adattano a terreni preparati grossolanamente e di ogni tipologia anche con pietre, molto diffuse in quei terreni.

Per la semina di precisione l'elemento Mtr ha avuto un riscontrato più che positivo degli agricoltori che ne apprezzano robustezza, affidabilità e la ridottissima manutenzione.

L'affluenza media alle giornate è stata tra le 150 e le 200 persone.

 

Il tour Marschio Gaspardo prevede ancora cinque tappe in Italia:

Luglio

• Veneto: 16 luglio a Villafranca Padovana in concomitanza del Deere day con Bassa

• Marche: 28 luglio a Fano

 

Settembre

• Lazio

• Sicilia

• Toscana

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 209.801 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner