Salute, benessere, valorizzazione dei prodotti tipici: le sfide dell'agroalimentare 4.0

L'iniziativa è in programma venerdì 10 marzo alla Camera di Commercio di Pisa, ore 9.00

Questo articolo è stato pubblicato oltre 3 anni fa

Scopri tutte le notizie aggiornate sull'agricoltura, puoi trovarle con la ricerca articoli.

agroalimentare-made-in-italy-ortaggi-carne-olio-by-exclusive-design-fotolia-750.jpeg

Pisa, 10 marzo 2017
Fonte foto: © exclusive desing Fotolia

La Camera di commercio di Pisa e l'Università di Pisa organizzano il prossimo venerdì 10 marzo, ore 9.00, nelle Sale Macc della Camera di commercio, in Piazza Vittorio Emanuele II n 5 a Pisa il convegno intitolato "Salute, benessere, valorizzazione dei prodotti tipici: le sfide dell'agroalimentare 4.0".

Lo scopo dell'incontro è quello di favorire il confronto tra imprese e ricercatori sulle tematiche di maggiore interesse per il comparto agroalimentare, ed essere quindi più competitivi sui mercati internazionali, innovando processi e prodotti.
Nella sessione introduttiva dell'evento saranno affrontate le tematiche legate alla valorizzazione dei prodotti agroalimentari attraverso i claim nutrizionali e salutistici, oltre alle opportunità che derivano dalla protezione brevettuale.

Seguirà una parte scientifica in sessioni parallele in cui saranno presentati i risultati di ricerche universitarie sulla qualità nutrizionale e salutistica, sulla tracciabilità, sull'alimentazione animale, sulla nutraceutica, sulla sicurezza alimentare, sull'innovazione nei processi di produzione del vino e dell'olio e sulla conservazione degli alimenti.

Per approfondire le tematiche di interesse e valutare direttamente con i ricercatori eventuali forme di collaborazione, nel pomeriggio si terranno incontri face to face, essendo su appuntamento, è necessario prenotarsi attraverso il modulo online.

Leggi i dettagli dell'evento "Salute, benessere, valorizzazione dei prodotti tipici: le sfide dell'agroalimentare 4.0"

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 239.258 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner