KUHN SB: novità per una pressatura perfetta

Capaci di produrre balle da sogno, le big baler SB 890, 1270 X, 1290 e 1290 iD vantano ora il nuovo rullo Power Feed Roller che assicura un'alimentazione continua e uniforme

Contenuto promosso da Kuhn Italia
kuhn-sb-powerfeedroller-2021.jpg

KUHN SB 1270 X con inedito rullo Power Feed Roller
Fonte foto: Kuhn Italia

Le finestre utili per la raccolta si stanno accorciando. Per sfruttare al meglio il tempo a disposizione, agricoltori e contoterzisti possono contare sulle presse Serie SB, lanciate da KUHN nel 2019 e pensate per offrire la massima produttività. Le versioni 2021 delle big baler SB 890, 1270 X, 1290, 1290 iD presentano una capacità di alimentazione superiore grazie al nuovissimo Power Feed Roller.

L'innovativo rullo motorizzato per foraggio segue attivamente l'altezza delle andane di varie dimensioni assicurando un flusso di prodotto continuo e uniforme verso il rotore di alimentazione e garantendo una gestione eccellente di colture di ogni tipo.
 

Tanti vantaggi con Power Feed Roller

I rotori di alimentazione possono essere messi a dura prova da colture difficili o andane irregolari. Il discorso cambia con il nuovo rullo che, salendo e scendendo con una corsa di 25 centimetri, comprime l'andana e la convoglia verso il rotore Integral Rotor (munito di denti imbullonabili con piastre antiusura in Hardox®) compensando eventuali irregolarità e agevolando l'alimentazione a tutto vantaggio delle performance.
 
Nuovo rullo Power Feed Roller sulle presse SB di KUHN
Nuovo rullo Power Feed Roller sulle presse SB di KUHN

L'afflusso uniforme e costante di foraggio si traduce in una inferiore richiesta di potenza, in minori picchi di carico nel sistema di alimentazione - con un conseguente funzionamento regolare delle SB - e in ridotte sollecitazioni che favoriscono la riduzione dell'usura delle presse. Grazie alla produttività aumentata, al fabbisogno di potenza inferiore e al rischio ridotto di ostruzione o sovraccarico del rotore, Power Feed Roller risulta una soluzione valida anche nelle situazioni più complesse e con i prodotti più difficili da pressare.
 

Serie SB, adatte a qualunque sfida

Utilizzabili con trattori da 105-200cavalli, le prestanti big baler KUHN con trasmissione potenziata (sinonimo di robustezza e longevità estreme) producono balle di alta densità, aumentando la redditività delle operazioni di pressatura e nello stesso tempo offrendo un comfort impareggiabile per l'operatore.

I quattro modelli SB 890, 1270 X, 1290, 1290 iD - disponibili in versione senza unità di taglio (rotore Optifeed da 48 o 60 centimetri) o con unità di taglio (rotore Omnicut a 15 o 23 coltelli) - formano rispettivamente balle da 80 x 90, 120 x 70120 x 90 centimetri e permettono ad ogni utente di scegliere la soluzione più indicata per le proprie esigenze. In particolare, SB 1290 iD produce balle molto dense anche nelle condizioni più impegnative.
 
Square baler KUHN SB 1270 X in campo
Square baler KUHN SB 1270 X in campo

La produzione di balle rettangolari ha un ruolo cruciale in un contesto in cui il trasporto del foraggio è in espansione, poiché consente una gestione più efficiente anche dal punto di vista della logistica. "L'efficienza delle presse e la produzione di balle perfette in qualsiasi circostanza acquisiscono sempre più importanza" sostiene Kees van Hooijdonk, product manager per le big balers. "Abbiamo progettato le SB tenendo conto proprio di questi aspetti e arricchendo le funzionalità comprovate con soluzioni innovative e ben concepite".
 

Big baler KUHN: performance e comfort a braccetto

Sulle SB il Power Feed Roller si aggiunge al pick up da 2.30 metri e all'alimentatore ottimizzato. Quest'ultimo - con protezione per il foraggio di nuova concezione e coppia aumentata a livello del rotore Integral Rotor e della trasmissione della forca - garantisce un incremento della capacità di alimentazione (fino al 15%) e della resistenza.

Inoltre, la capacità è in perfetto equilibrio con la densità per merito del brevettato sistema di regolazione della coppia dotato di sensore di posizione dell'angolo di biella e di perni di carico dell'asta del pistone che misurano il carico totale. La misurazione precisa fatta nell'arco di un intero ciclo del pistone permette di ottenere balle più pesanti, con riflessi positivi sull'efficienza di trasporto e movimentazione.
 
Square baler KUHN SB 1290 su strada
Square baler KUHN SB 1290 su strada

Interamente progettate e realizzate da KUHN, le presse vantano sia un innovativo design, che agevola l'accesso alle parti interne per le operazioni di ispezione e manutenzione, sia una piattaforma dei legatori con gradini robusti e corrimano di protezione che migliora la sicurezza.
 

Altre dotazioni d'eccellenza

Non finisce qui. Tutte le SB producono balle uniformi e ben legate grazie al dispositivo di riempimento attivo della pre-camera Power Density con guida meccanica della forca di nuova concezione e al sistema di legatura con doppio nodo e monitoraggio elettronico dello spago di serie (adatto per balle ad altissima densità).

Ulteriori punti di forza sono il sistema idraulico standard di rilevamento del carico, utilizzato per le funzioni relative al blocco dell'assale, all'orientamento dei coltelli, allo scivolo di scarico o all'espulsore di balle, e la compatibilità Isobus, che permette il controllo delle big baler tramite un'intuitiva interfaccia dal terminale Isobus del trattore o dai display KUHN CCI 50 e CCI 1200.
 
Square baler KUHN SB 1290 iD per una pressatura intelligente
Square baler KUHN SB 1290 iD per una pressatura intelligente
 

SB 1290 iD, densità pazzesca

Chi deve ottenere balle ad alta densità anche in condizioni impegnative (ad esempio con colture da biomassa) può affidarsi alla SB 1290 iD, che forma balle rettangolari fino al 25% più dense rispetto a quelle da 120 x 90 centimetri delle macchine tradizionali.

Il segreto è il sistema brevettato a doppio pistone TwinPact, che garantisce una compattazione intelligente ed efficiente evitando sovraccarichi di potenza. Nonostante le balle più pesanti, il carico sulla macchina è paragonabile a quello di una pressa equivalente tradizionale e quindi non sono necessari una trasmissione, un volano e un telaio principale sovradimensionati.