CNH Industrial: quattro i premi al Good design award 2020

New Holland, Steyr, Case Construction Equipment ed FPT Industrial vincono per le loro innovative soluzioni dalle linee uniche

steyr-konzept-nh-bigbaler-1290-hd.jpeg

Steyr Konzept e New Holland BigBaler 1290 High Density tra in vincitori del concorso
Fonte foto: CNH Industrial

Le macchine che abbinano performance elevate a un design all'avanguardia sono sempre più apprezzate. Lo sanno bene i marchi di CNH Industrial che - con prodotti ultramoderni - si sono aggiudicati il premio Good design awards 2020, conferito dal Chicago Athenaeum: museum of architecture & design e dall'European centre for architecture, art, design and urban studies.

La BigBaler 1290 High Density di New Holland, il trattore Konzept di Steyr, la terna elettrica "Progetto Zeus" di Case Construction Equipment e il motore Cursor X di FPT Industrial si sono distinti tra diversi candidati provenienti da ben 48 paesi, attirando l'attenzione della giuria di esperti che ha selezionato le soluzioni con il design migliore in termini di progettazione innovativa, tecnologia, forma, materiali, costruzione, concetto, utilità, efficienza energetica e attenzione all'ambiente.
 
Cursor X, innovativo motore multipower di FPT Industrial
Cursor X, innovativo motore multipower di FPT Industrial
 

Trionfo per l'agricoltura

Vista a Fieragricola 2020, la BigBaler 1290 High Density di NH - Machine of the year 2020 - vanta linee armoniche ispirate alla natura, una forma elegante che riflette la sua funzionalità e un'efficienza operativa migliorata. La pressa dispone della tecnologia di legatura brevettata Loop Master che permette l'eliminazione dei residui di spago in campo garantendo un risparmio di materiale (circa 6 chilometri o 46 chili in una stagione, secondo il brand) e un foraggio pulito.

Svelato ad Agritechnica 2019, il Konzept di Steyr - vincitore anche del Muse design awards 2020 - anticipa gli sviluppi futuri dei trattori e, con il suo design, assicura miglioramenti dal punto di vista di performance, visibilità e sostenibilità. I "gioielli" del prototipo - sviluppato con FPT - sono gli interni minimal della cabina con informazioni proiettate su schermi trasparenti e il sistema di propulsione ibrido, composto da un motore endotermico, un generatore e comandi elettrici. Con il sistema ibrido modulare è possibile usare diverse fonti di energia e minimizzare sia il rumore sia le emissioni.
 

Design a braccetto con la tecnologia

Sfrutta le potenzialità dell'elettrificazione anche il concept di terna elettrica Case "Progetto Zeus", macchina a zero emissioni che offre potenza e prestazioni identiche a quelle del suo equivalente diesel, ma anche costi operativi ridotti.
 
580 EV, terna elettrica a zero emissioni di Case
580 EV, terna elettrica a zero emissioni di Case

Altrettanto innovativo è il concept FPT Cursor X che può essere definito il motore a quattro M: Multi-power (alimentato a gas naturale, con celle di combustibile a idrogeno, con energia elettrica), Modulare per un'agevole installazione sui mezzi, Multi-applicazione per l'alimentazione di macchinari usati in vari settori, e Mindful (capace di auto-apprendimento e connesso).