Claas Axion 900 diventa Terra Trac

Fieragricola 2020 palcoscenico delle trattrici Axion 960 e 930 che, dopo le macchine da raccolta Lexion e le trince Jaguar, montano l'esclusiva cingolatura Claas

Serena Giulia Pala di Serena Giulia Pala

Contenuto promosso da Claas Italia, Veronafiere - Fieragricola
claas-axion-960-terra-trac-fieragricola-2020.jpg

Claas Axion 960 Terra Trac, esposto a Verona
Fonte foto: Agronotizie

Cresce il numero di macchine con cingolatura Terra Trac TT proposte da Claas. Dopo le mietitrebbie Lexion e le trince Jaguar, è il turno delle trattrici di alta potenza Axion 900, svelate ad Agritechnica 2019 (a due anni di distanza dal lancio del prototipo a Hannover nel 2017) e presenti anche a Fieragricola. Disponibili sul mercato per la stagione 2020, i modelli semicingolati Axion 960 e 930 Terra Trac hanno potenze, rispettivamente, di 445 e 355 cavalli.

I trattori con cingoli posteriori Terra Trac in gomma e assale anteriore sospeso combinano trazione e protezione del suolo al comfort di guida offerto dai modelli gommati. "Oltre ad assicurare un compattamento bassissimo, gli Axion 900 TT vantano un ottimo galleggiamento anche in condizioni estreme" sottolinea Gianluigi Pasteris, product manager di Claas Italia.

"Quest'anno, l'obiettivo è far conoscere e provare ai clienti i nuovi semicingolati che, in consegna a partire da autunno 2020, offrono - prosegue Pasteris - benefici su terreni pianeggianti e collinari senza temere il confronto con i mezzi dotati di cingolo unico".
 
Claas Axion 960 Terra Trac da 445 cavalli
Claas Axion 960 Terra Trac da 445 cavalli
 

Terra Trac in continua evoluzione

"La cingolatura con sistema di sospensione integrale permette agli Axion 900 TT di garantire un comfort elevato anche a velocità di 40 chilometri orari e - spiega Pasteris - una stabilità notevole in caso di lavorazioni o condizioni del terreno particolari". Questo sistema cingolato si distingue per la presenza di due rulli singoli con sospensioni idropneumatiche che assicurano un buon contatto con il suolo su una superficie d'appoggio superiore rispetto ai pneumatici, minimizzando le vibrazioni.

Adattato alle esigenze operative degli Axion 960 e 930 che richiedono grande forza di trazione, Terra Trac possiede una trasmissione interna irrobustita per trasmettere una maggiore torsione, una ruota motrice più grande e blocchi frizione dal design particolare per trasferire al meglio la forza di guida ai cingoli, nonché per garantire l'autopulizia della superficie a contatto con il terreno.

La cingolatura è montata su un assale posteriore modificato, dotato di specifici supporti che compensano la differenza di altezza, permettendo un range di oscillazione di 23 gradi (8 in avanti e 15 indietro) e proteggendo l'albero di trasmissione. Ulteriori cambiamenti riguardano il serbatoio carburante (ora da 860 litri), riposizionato sopra ai parafanghi posteriori, la scala di accesso e lo spazio sotto la cabina, ora aumentato. I cingoli - larghi 457, 635, 735 o 890 millimetri - mantengono la larghezza esterna dei trattori entro i tre metri richiesti per i trasferimenti su strada.
 
Cingolo Terra Trac del trattore Claas Axion 960
Cingolo Terra Trac del trattore Claas Axion 960
 

Axion 900 TT, la cingolatura non è tutto

I nuovi trattori - che, con un peso totale massimo autorizzato di 22 tonnellate, presentano una capacità di carico di 5.5 tonnellate - forniscono grande potenza indipendentemente dalle condizioni del suolo avvalendosi del motore a 6 cilindri FPT Cursor 9 Stage IV da 8.7 litri e della trasmissione a variazione continua CMatic.

Le elevate performance degli Axion 900 TT sono merito anche del sistema di sterzatura assistita Intelling Steering Assistance, che - gestito dall'operatore regolando il grado di assistenza sul monitor Cebis da 12 pollici in cabina - consente di eseguire sterzate con raggi ridotti.

Dal display Cebis il conducente può anche sollevare o abbassare le trattrici, spostando in alto o in basso il loro baricentro tramite la cingolatura Terra Trac. La regolazione dell'altezza dal suolo delle macchine Claas in un range di 120 millimetri rende possibile il posizionamento del punto di trazione di un attrezzo, per esempio al di sopra di un gancio.

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 232.454 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner