BKT scende in campo per l'Amazzonia

Il produttore di pneumatici indiano ha voluto staccare un assegno per il progetto 'Salviamo la Foresta Amazzonica' gestito dall'italiana Cesvi

Info aziende
cesvi-bkt-amazzonia-750x500.jpg

BKT sostiene Cesvi nella lotta contro la deforestazione dell'Amazzonia
Fonte foto: BKT

Ufficializzando il suo ruolo di Official Global Partner de LaLiga spagnola, uno dei campionati calcistici più importanti al mondo, BKT ha annunciato il sostegno al progetto 'Salviamo la Foresta Amazzonica' gestito dall'italiana Cesvi.

Rajiv Poddar, joint managing director di BKT, ha consegnato un assegno di 5mila euro alla Onlus di Bergamo. Un gesto semplice, che ha dato a Cesvi l'opportunità di raccontare davanti ai media presenti il suo progetto.

"È una grande responsabilità essere un brand mondiale", ha sottolineato in occasione dell'evento di Madrid Rajiv Poddar. "Responsabilità di fronte alla comunità che rappresentiamo - mi riferisco all'India, la nostra terra - ma anche di fronte ai meno fortunati, di fronte a chi subisce il cambiamento climatico. Non da ultimo è nostra precisa responsabilità portare sempre e ovunque il messaggio di rispetto per l'ambiente e per le persone che vi abitano".

Cesvi e BKT avevano già collaborato in occasione della fiera internazionale Bauma. Grazie ad un progetto di engagement ludico, Play and stay green!, è stato possibile proteggere e conservare 350 alberi nella Foresta Amazzonica.

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 207.933 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner