New Holland T5 AutoCommand, una serie davvero hi-tech

La nuova gamma vanta soluzioni tecnologiche all'avanguardia, a cominciare dalla trasmissione a variazione continua AutoCommand e dal motore FPT Nef Stage V con HI-eSCR2

Serena Giulia Pala di Serena Giulia Pala

Info aziende
new-holland-t5140-autocommand-eima-2018.jpg

New Holland T5.140 AutoCommand™ ad Eima 2018
Fonte foto: Agronotizie

In un contesto di mercato relativo al segmento trattori rimasto pressoché invariato nell'area Europa, Medio Oriente e Africa (Emea) tra 2017 e 2018, New Holland Agriculture ha registrato un aumento sia delle quote di mercato sia delle vendite di trattrici nelle classi di medio-alta potenza. "Stiamo continuando ad investire nelle medio-alte potenze, come dimostra il lancio della nuova serie T5 AutoCommand ad Eima 2018" dichiara Carlo Lambro, brand president di New Holland.

Esposto a fianco dei modelli Fiat Centenario nello stand da 3.500 metri quadrati allestito a Bologna, il nuovo T5 AutoCommand è un prodotto vocato per l'Europa ed è il primo di un'inedita linea premium che potrà competere con i concorrenti di alta gamma. Ultima arrivata nella famiglia T5 composta dai trattori T5 ElectroCommand e T5 Utility, la serie T5 AutoCommand è caratterizzata da notevole flessibilità, poiché può gestire al meglio le operazioni su prati e seminativi, le attività zootecniche, i lavori municipali, nonché le operazioni di trasporto e di carico.

"La new entry è ideale per le imprese ad indirizzo misto, le aziende zootecniche di medie dimensioni dedite alla produzione lattiero-casearia e le realtà nelle quali è fondamentale l'utilizzo del caricatore - specifica Sean Lennon, responsabile della linea trattori NH. È destinata agli agricoltori professionisti che necessitano di trattrici maneggevoli e versatili, progettate per impieghi intensivi della pdp come falciatura, pressatura, preparazione del terreno e movimentazione dei materiali".

Francesco Zazzetta, responsabile marketing New Holland Italia, presenta il T5 AutoCommand ad Eima 2018
(Video realizzato dagli agroyoutubers Agromoderni e G. Henry Productions)

 

T5 Autocommand: il rendimento è non-stop

La gamma composta dai modelli T5.110-5.120-5.130-5.140 vanta la trasmissione a variazione continua AutoCommand, che - premiata in diverse occasioni e presente anche sulle serie T6 e T7 - assicura una produttività senza interruzioni. AutoCommand si avvale della regolazione a tre stadi dell'accelerazione e della decelerazione per fornire la velocità più adatta in ogni applicazione e garantire così prestazioni su misura.

In particolare, la trasmissione a variazione continua può funzionare in modalità soft, indicata per cambiare direzione delicatamente, svolgere attività di trasporto a velocità sostenute o lavorare su superfici scivolose, o standard, utilissima per eseguire le normali operazioni in campo. A queste si aggiunge la modalità super veloce, che permette cambi di direzione quasi istantanei. Anche i lavori con il caricatore risultano più semplici con i T5 AutoCommand grazie alla maneggevolezza e alla fluidità dell'inversore.
 
Nuovo New Holland T5.140 AutoCommand™
Nuovo New Holland T5.140 AutoCommand
 

Stage V, benvenuto in casa New Holland

Produttività fa rima con sostenibilità sugli ultimi trattori T5, i cui motori common rail FPT Nef N45 da 4 cilindri e da 4.5 litri - inseriti tra le Segnalazioni del concorso Novità Tecniche 2018 - offrono prestazioni robuste, erogano potenze massime comprese tra 110 e 140 cavalli (fino a 20 in più rispetto al T5.120 ElectroCommand) e rispettano la normativa europea sulle emissioni Stage V servendosi della tecnologia FPT ECOBlue HI-eSCR2.

"Esente da manutenzione, l'HI-eSCR di seconda generazione è il sistema di post-trattamento ideale per rendere i nostri propulsori di medio-alta potenza conformi allo Stage V, mantenendo le caratteristiche dei modelli emissionati Stage IV e - sottolinea Annalisa Stupenengo, brand president di FPT Industrial, impegnata in una strategia multipower - riducendo al minimo i costi operativi". La compattezza, l'assenza di EGR e il layout semplice fanno sì che l'HI-eSCR2 sia facile da installare sotto il cofano e decisamente affidabile.
 
Motore FPT Industrial Nef N45 Stage V con HI-eSCR2
Motore FPT Industrial Nef N45 Stage V con HI-eSCR2
 

Comfort al top a bordo della cabina Horizon

Le trattrici T5 AutoCommand si distinguono da altre soluzioni presenti sul mercato anche per il piacere di guida. Il merito è della cabina Horizon, che - oltre ad essere più spaziosa rispetto al passato - assicura una visibilità, una silenziosità interna ed un'ergonomia impareggiabili. Il parabrezza anteriore monopezzo, le ampie superfici vetrate e gli specchietti laterali con sezione superiore regolabile garantiscono una visuale a 360 gradi, mentre il bracciolo SideWinder offre diverse funzionalità intuitive e user-friendly.

Per gli operatori più esigenti, New Holland mette a disposizione il modello T5.140 AutoCommand anche in versione Blue Power, sinonimo di comfort, tecnologia e design esclusivi.

© AgroNotizie - riproduzione riservata

Fonte: Agronotizie

Autore:

Tag: eima fiere innovazione macchine agricole video trattori tecnologia motori

Temi caldi: Eima International 2018

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 196.868 persone iscritte!