BCS 770 HY PowerSafe: agilità, comfort e versatilità a portata di mano

Il primo motocoltivatore BCS reversibile con trasmissione idrostatica e frizione PowerSafe permette di variare la velocità e la direzione di lavoro in continuo, agendo semplicemente su una leva

Info aziende
770-hyat-work.jpg

BCS 770 HY PowerSafe, disponibile in due fasce di potenza
Fonte foto: Bcs Group

Grazie alla maneggevolezza e alla facilità di utilizzo il motocoltivatore 770 HY PowerSafe è performante in qualsiasi tipo d'impiego e utilizzabile da un'ampia fascia d'utenza: dall'hobby farmer all'agricoltore professionista, dal privato al manutentore del verde.

770 HY PowerSafe è il primo motocoltivatore BCS dotato di trasmissione idrostatica di avanzamento a variazione continua, che consente di variare con continuità la velocità e la direzione del monoasse, agendo su un'unica leva posta sulla stegola destra del manubrio senza intervenire sulla leva della frizione.
Dunque, il comfort operativo viene ulteriormente esaltato nei lavori che comportano frequenti inversioni di marcia, come il taglio dell'erba nella cura del verde, la bonifica da rovi e sterpaglie in terreni incolti, la rimozione della neve e nelle attività municipali.

Inoltre, la trasmissione idrostatica a due gamme (lenta da 0 a 4,3 km/h e veloce da 0 a 6,4 km/h) del motocoltivatore offre un numero infinito di velocità per rispondere meglio ad ogni esigenza lavorativa dell'operatore.
 
Le due gamme di velocità di BCS 770 HY PowerSafe consentono di lavorare a differenti velocità
Le due gamme di velocità di BCS 770 HY PowerSafe consentono di lavorare a differenti velocità

Il gruppo compatto pompa-motore idrostatico, posizionato sopra la scatola del cambio è in lega leggera così da rendere 770 HY PowerSafe leggero e facile da manovrare. Caratterizzato da un circuito ad alta pressione separato da quello della frizione, anch'essa ad azionamento idraulico, il macchinario è dotato di ventola assiale-centrifuga per il raffreddamento del gruppo idrostatico.

La frizione idraulica multi disco in bagno d'olio PowerSafe, brevettata ed esclusiva di BCS, garantisce altissimi livelli di affidabilità, comfort e sicurezza all'operatore nel pieno rispetto della normativa europea 709/A4. In più, 770 HY PowerSafe offre una presa di potenza ausiliaria, indipendente dal cambio, a 990 giri al minuto e innesto in bagno d'olio.
 
La velocità e il senso di marcia del motocoltivatore BCS sono controllabili tramite un'unica leva
La velocità e il senso di marcia del motocoltivatore BCS sono controllabili tramite un'unica leva

Il manubrio è montato su silent-block per ridurre le vibrazioni e munito di stegole regolabili in altezza, lateralmente e reversibili di 180 gradi per consentire l'uso di 770 HY PowerSafe con attrezzature posteriori (frese, aratri, assolcatori) e frontali (barre falcianti, tosaerba, trinciaerba, spazzaneve a lama e a turbina, spazzatrici, rincalzatori).

Sul manubrio si trovano a portata di mano l'intuitivo comando di avanzamento a leva EasyGrip e il comando d'inserimento del bloccaggio del differenziale, mentre poco più in basso sono collocati i comandi meccanici per la folle, la manovra a spinta e per il freno di stazionamento.
 
La reversibilità del manubrio permette di abbinare a 770 HY PowerSafe una vasta gamma di attrezzature posteriori ed anteriori
La reversibilità del manubrio permette di abbinare a BCS 770 HY PowerSafe una vasta gamma di attrezzature posteriori ed anteriori

In conclusione, la versatilità del motocoltivatore BCS consente di soddisfare, con una sola macchina, le esigenze in ogni stagione dell'anno nella lavorazione del terreno, nella cura di orti e giardini, nella manutenzione del verde, nello sfalcio interfilare in vigneti, frutteti o aree incolte e negli impieghi invernali.

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 209.807 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner