Gruppi traino per trattori agricoli, la conferma di un leader

Aumentano le richieste in Francia e Germania per le produzioni di CBM

Info aziende
Questo articolo è stato pubblicato oltre 10 anni fa

Scopri tutte le notizie aggiornate sull'agricoltura, puoi trovarle con la ricerca articoli.

cbm-Gancio-Traino-automatico.jpg

Gancio traino automatico

L'investire sulla qualità ripaga dell'impegno e degli sforzi necessari al raggiungimento dell'obiettivo. A confermare questa tesi sono i risultati conseguiti da CBM, leader nella produzione del sistema di collegamento delle attrezzature agricole al trattore, che sulla qualità ha puntato da sempre, ottenendo l'apprezzamento da parte dei costruttori di trattori di tutto il mondo.

Ancora una volta sono i dati a a testimoniarlo. Negli ultimi anni, CBM ha raddoppiato la produzione dei gruppi traino per fare fronte alle aumentate richieste in Europa, soprattutto da parte dei mercati francese e tedesco che sempre più spesso si affidano alla qualità CBM. Un successo che nasce dalle caratteristiche di questi componenti, il cui funzionamento e quindi anche l'affermazione sul mercato dipende fortemente dalla qualità costruttiva e dei materiali utilizzati, in grado di garantire efficienza, robustezza, affidabilità e sicurezza.

La fornitura dei gruppi di traino CBM comprende versioni del tipo slider o a fori per il movimento verticale del gancio. Il gancio di traino su piastra slider è dotato di un semplice meccanismo che permette all'operatore di effettuare rapidamente e semplicemente la regolazione in altezza. Nel gancio di traino manuale - a fori - lo spostamento verticale del gancio è fatto mediante un perno. Particolare attenzione è stata data alla sicurezza dei ganci automatici che sono dotati di due sistemi indipendenti di sicurezza contro lo sgancio accidentale, i quali si inseriscono automaticamente appena il perno di collegamento (gancio - rimorchio) raggiunge la posizione di aggancio.

Grazie a tali specifiche caratteristiche, oggi i gruppi traino CBM entrano a far parte della componentistica dei trattori agricoli di ogni marca e potenza, forti della capacità di adeguarsi con precisione e flessibilità alle esigenze evolutive dei prodotti in funzione dei diversi vari mercati. Tra questi, appunto, la Francia e la Germania, paesi che si collocano tra i più esigenti in Europa in termini di qualità nella meccanizzazione agricola.

 

Per ulteriori informazioni: CBM S.p.A. Costruzioni meccaniche
Via L. Gazzotti, 284
41100 Modena - Italia
Tel. +39059284084
Tel. +39059287911
Fax. +39059280876
info@cbmspa.com

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 207.036 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner