EVENTO ONLINE - Economia circolare e rifiuti. Da spreco a risorsa, politiche per una gestione sostenibile

Ottimizzare i costi di smaltimento, tutelando l'ambiente: se ne parlerà venerdì 19 marzo in streaming sulla pagina Facebook di Confagricoltura Siena con docenti universitari, esperti di settore, mondo dell'agricoltura, istituzioni, politici italiani e europei

riciclo-pianeta-mondo-by-chinnapong-adobe-stock-500x500.jpeg

Venerdì 19 marzo 2021, ore 9.30
Fonte foto: © Chinnapong - Adobe Stock

Non uno spreco bensì una risorsa. Stiamo parlando dei rifiuti: grazie ad una corretta gestione è infatti possibile ottimizzare i costi di smaltimento, tutelando al contempo l'ambiente in un'ottica di economia circolare. L'Unione provinciale agricoltori di Siena presenterà un documento con approfondimenti, dati e proposte su questo tema venerdì 19 marzo 2021, dalle ore 9.30, in occasione dell'incontro online "Economia circolare e rifiuti. Da spreco a risorsa, politiche per una gestione sostenibile" in live streaming sulla pagina Facebook di Confagricoltura Siena. Una giornata di studi, suddivisa in cinque sessioni, per un confronto tra il mondo dell’agricoltura, esperti di settore, istituzioni e politici in cui si potranno inoltre approfondire modelli virtuosi europei.
 

Il programma

Dopo i saluti di Nicola Ciuffi e Gianluca Cavicchioli, rispettivamente presidente e direttore dell'Unione provinciale agricoltori di Siena, con la moderazione del ceo di Image Line Ivano Valmori, avrà inizio la prima sessione.

Donato Rotundo, responsabile area Ambiente e territorio di Confagricoltura, illustrerà "Gli interventi a sostegno della conversione ecosostenibile delle attività nel settore agricolo" mentre Pietro Pulina, accademico corrispondente dell'Accademia dei Georgofili di Firenze, parlerà della "Valutazione del grado di circolarità e gestione dei rifiuti".

Lucia Muto, responsabile dell'area Strumenti economici del Centro nazionale dei rifiuti e dell'economia circolare di Ispra, farà una panoramica su "La realtà nazionale"a cui seguirà un focus su "La realtà toscana" con Renata Laura Caselli, responsabile di settore Rifiuti e bonifiche dei siti inquinati, Direzione Politiche ambientali, energia e cambiamenti climatici della Regione Toscana.

La parola passerà poi a Mattia Pellegrini, capo unità Gestione rifiuti e materie prime seconde, Direzione generale Ambiente della Commissione Europea, che spiegherà "La normativa europea dei rifiuti", invece Paola Migliorini, vicecapo unità Produzione, prodotti e consumi sostenibili, Direzione generale Ambiente della Commissione Europea, interverrà su "Ce e politica del prodotto in Europa".

Nel corso della seconda sessione si approfondirà il tema de "Gli oneri di smaltimento e le realtà nazionali ed europee" con Nicola De Renzis Sonnino, avvocato dello Studio legale associato De Renzis Sonnino-Castaldi.  "L'economia circolare e i costi di smaltimento" sarà al centro dell'intervento di Eleonora Di Maria, professore ordinario di Economia e gestione delle imprese dell'Università di Padova, mentre "L'esperienza della Regione Veneto" sarà presentata da Francesco Meneghetti, responsabile area Economica di Confagricoltura Veneto; seguirà una "Panoramica generale sul trattamento rifiuti in Germania e breve focus su riciclo rifiuti dell'industria alimentare" con Isabella Pignagnoli-Hoffmann, senior project manager di Italcam, Camera di commercio italo-tedesca.

L'esperienza della Toscana sarà protagonista della terza sessione con Matteo Biffoni, presidente Anci Toscana, Alessandra Biondi, presidente Ato Toscana Sud e Monia Monni, assessore all'Ambiente della Regione Toscana.

La quarta sessione vedrà invece un confronto con la politica italiana, parteciperanno Silvia Fregolent di Italia Viva, Luca Sani del Pd, Erica Mazzetti di Forza Italia, Francesco Giuliani, avvocato tributarista, responsabile nazionale Fisco di Azione, Tullio Patassini della Lega, Patrizio Giacomo La Pietra di Fratelli d'Italia.

La politica europea sarà al centro della quinta, e ultima, sessione della giornata con Simona Bonafè del Pd, Daniela Rondinelli del M5s, Massimiliano Salini di Forza Italia, Pietro Fiocchi di Fratelli d'Italia e Silvia Sardone della Lega.

Scopri i dettagli dell'incontro online "Economia circolare e rifiuti. Da spreco a risorsa, politiche per una gestione sostenibile"

Link all'evento Facebook

Scarica il programma

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 259.118 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner