Mercati: prezzi elevati per gli ortofrutticoli, cala l'orzo

14 e 18 febbraio 2019. Prezzi e tendenze per ortofrutta e cereali dai mercati all'ingrosso e dalle borse merci

ortofrutta-cereali-mercati-duccio-caccioni-agronotizie-italia.jpg

Il mercato italiano del 14 e del 18 febbraio 2019

Ortofrutta

(produzione e mercati all'ingrosso italiani, lunedì 18 febbraio 2019)
Nei mercati all'ingrosso i prezzi si mantengono elevati, continua l'abbassamento delle quotazioni di melanzane e zucchine.

Netta la dimunuzione delle quotazioni di carciofi. In calo anche i prezzi delle fragole. In aumento i finocchi.
Da notare una forte importazione di pomodori dal Marocco e di peperoni dalla Spagna.
Nonostante l'importazione, i prezzi dei pomodori siciliani continuano ad avere un certo rilievo, qualche difficoltà in più per i peperoni.


Cereali e foraggi

(Riunione Borsa merci Bologna, giovedì 14 febbraio 2019)
Lieve ribasso per i frumenti comunitari (da -1 a -2 euro/tonnellata) e per il granoturco secco (-1 euro/tonnellata). In calo l'orzo italiano e importato (-4 euro/tonnellata) e il frumento per uso zootecnico (-5 euro/tonnellata).

Sale l'erba medica di alcune tipologie (balloni con 50 o 20% medica +10 euro/tonnellata). In salita il riso Arborio (+20 euro/tonnellata).

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner