Trainagro non si ferma e, anzi, riparte con una marcia in più: Trainagro 2020. Il progetto cofinanziato dalla Regione Lombardia nell'ambito del Feasr - Programma di sviluppo rurale 2014-2020, oltre al trasferimento delle proprie competenze nel settore agricolo in Lombardia, mira a rafforzare il legame tra agricoltura e ricerca.

Per presentare gli strumenti e gli obiettivi del progetto, Trainagro organizza per il prossimo 5 febbraio 2021 un evento online, su Teams, dal titolo "Uso sostenibile dei prodotti fitosanitari: trasformare il dato aziendale in informazione".

Iscriviti all'evento online


Il programma

L'evento inizierà alle ore 9:00 con i saluti e la presentazione dei relatori da parte di Maura Calliera dell'Università Cattolica del Sacro Cuore - Opera.

La presentazione del progetto e degli obiettivi spetterà invece a Ettore Capri dell'Università Cattolica Sacro Cuore e coordinatore del progetto Trainagro 2020. Succesivamente Antonio Finizio dell'Università Bicocca-Disat e coordinatore progetto illustrerà i principali risultati ottenuti.

Sull'importanza dell'uso sostenibile degli agrofarmaci in un parco agricolo interverrà Riccardo Groppali del Parco Adda Sud; sull'importanza delle misure di mitigazioni invece parlerà Beniamino Cavagna del Servizio fitosanitario della Regione Lombardia.
Prenderà poi la parola Cristiano Spadoni di Image Line con un intervento sulla digitalizzazione e l'agricoltura 4.0 per uso sostenibile prodotti fitosanitari.

Seguirà poi la tavola rotonda dal titolo “Fabbisogni informativi in merito all'uso sostenibile dei prodotti fitosanitari e nuove tecnologie. Possibili sinergie tra diversi attori per un'informazione mirata ed efficace”.
Moderata da Alba L'Astorina dell'Irea Cnr, parteciperanno Amedeo Cattaneo - vicepresidente di Confagricoltura Milano Lodi, Fabrizio Pedroni - direttore Centro addestramento professionale agricoltura (Capa), Mauro Coatti - Agrofarma-Federchimica, Giuseppe Croce - presidente Odaf Milano, Rossano Remagni Buoli - vicepresidente Apima Cremona, Beniamino Cavagna- Servizio fitosanitario Regione Lombardia, Francesco Bergamaschi- presidente Parco Adda Sud.

La chiusura dei lavori spetterà poi ad Ettore Capri.
Bando Psr