Valorizzazione del verde in primo piano per Irritec

Main sponsor di Radicepura Garden Festival 2021, l'azienda è tra i curatori del giardino "Micro to Macro". L'obiettivo è sensibilizzare le persone sull'importanza delle aree verdi

irritec-radicepura-garden-festival.jpg

Uno scorcio dell'installazione 'Micro to Macro', aperta al pubblico
Fonte foto: Irritec

La gestione oculata del verde, insieme all'uso corretto dell'acqua, è cruciale per il futuro del pianeta. Lo sa bene Irritec che - oltre a fornire soluzioni di irrigazione di precisione per agricoltura e giardinaggio - sponsorizza la terza edizione di Radicepura Garden Festival, evento internazionale sul garden design e sull'architettura del paesaggio a cura della Fondazione Radicepura che si svolge a Giarre (Ct) fino al 19 dicembre 2021. La collaborazione - giunta al terzo anno - si inserisce bene nel percorso di sostenibilità intrapreso dalla casa siciliana.

Il festival, quest'anno dedicato ai "Giardini per il futuro", stimola il confronto sulla tutela ambientale e mira ad aumentare la consapevolezza sull'importanza delle aree verdi, risorse preziose soprattutto in contesti urbani. Ammiratrice delle piante che catturano lo smog, Irritec intende promuovere attivamente la diffusione del verde sul territorio e quindi ha contribuito alla realizzazione del giardino "Micro to Macro" che - progettato da studenti della Bordeaux Landscape School, Ainhoa Elissalde e Virgile Haeck - mostra la crescita della pianta attraverso tre tipi di paesaggio.

"Mettere il giardino e il paesaggio al centro delle future pianificazioni è la vera sfida" afferma Mario Faro, presidente di Radicepura Garden Festival. "In questo contesto, la partnership con Irritec rappresenta un valore aggiunto per la manifestazione, poiché condividiamo con l'azienda la volontà di valorizzare il territorio siciliano attraverso un percorso di sensibilizzazione su temi sociali e ambientali".

"Contribuiamo alla realizzazione del progetto, facendoci portavoce della cultura mediterranea, con l'obiettivo di salvaguardare gli elementi identitari che caratterizzano la nostra storia e natura millenarie" aggiunge Giulia Giuffrè, consigliere d'amministrazione e ambasciatrice della sostenibilità di Irritec. "Collaboriamo con Radicepura Garden Festival proprio per valorizzare il potenziale verde della Sicilia".