Vicon RV5200: pressatura a nuovi livelli

Produttività elevata e qualità super sono i biglietti da visita delle rotopresse a camera variabile RV5216-5220, ben equipaggiate e inserite nella campagna "Rottama & Rinnova" di Kverneland Italia

Contenuto promosso da Kverneland Group Italia :: Kverneland Group Italia S.r.l.
rotopressa-vicon-rv5216.jpg

Vicon RV5216 forma balle con diametro da 0.60 a 1.65 metri
Fonte foto: Kverneland Group Italia

Vicon ha ulteriormente perfezionato il già noto altissimo standard progettuale e costruttivo delle sue rotopresse a camera variabile, migliorando la serie RV5200 che - composta dai modelli RV5216 e 5220 - consente di raggiungere la perfezione nella pressatura.

100% Isobus compatibili, le rotoimballatrici RV5216-5220 producono balle tonde con un diametro che va da 0.60 metri fino a 1.65-2 metri e che può essere facilmente controllato dal terminale di controllo. Diversi sistemi innovativi rendono molto performanti le rotopresse RV5200, che rientrano nella campagna "Rottama & Rinnova" di Kverneland Group Italia.
 
Vicon RV5220, rotopressa 100% Isobus compatibile
Vicon RV5220, rotopressa 100% Isobus compatibile
 

Raccolta ad alta velocità con le RV5200

Le RV5216-5220 sfruttano un pick-up extra largo a basso profilo da 2.20 metri per raccogliere il foraggio nel migliore dei modi, anche alle velocità di lavoro più elevate. Ogni barra porta denti è supportata da più cuscinetti ed attivata da una doppia trasmissione a camme, soluzione che permette una raccolta impeccabile con una manutenzione minima.

Inoltre, è possibile scegliere tra tre dispositivi di alimentazione: rotore PowerFeed (versioni R), sistema SuperCut a 14 coltelli (SC-14) e SuperCut a 25 coltelli (SC-25). Con un'altissima capacità di alimentazione, il rotore PowerFeed gestisce prodotti umidi o secchi in ogni condizione operativa e, mediante i suoi 14 doppi denti, spinge il prodotto nella camera anche in presenza di elevate quantità, facilitando contemporaneamente la rotazione della balla.

Il SuperCut-14 assicura un'alimentazione efficiente e veloce, garantendo un taglio a una lunghezza di 70 millimetri, un flusso rapido di foraggio nella camera di pressatura e la formazione di balle dense per una migliore fermentazione dell'insilato. Diversamente, il SuperCut-25 offre un taglio a una lunghezza di 40 millimetri e vanta una doppia protezione dei coltelli dagli ostacoli. Ogni coltello di entrambi i sistemi SuperCut ha un sistema di sicurezza a molla con reset automatico. Disponibile sulle macchine con infaldatore a coltelli un sistema anti-intasamento a parallelogramma DropFloor.
 
Caratteristiche della serie Vicon RV5200
Caratteristiche della serie Vicon RV5200
 

PowerBind, una potenza nella legatura

Le rotoimballatrici Vicon producono balle perfette anche grazie al legatore a rete o spago brevettato PowerBind, che non richiede i problematici rulli di alimentazione e presenta il miglior tempo di legatura sul mercato. Quando la balla è completa, il braccio del PowerBind si muove verso la camera e introduce la rete direttamente nella camera mantenendola sempre in tensione.

Pensato per offrire una legatura rapida, affidabile ed efficiente, il sistema PowerBind riduce al minimo l'influenza degli agenti esterni, come ad esempio il vento o gli steli rigidi del foraggio imballato, e prevede un posizionamento della bobina di rete molto basso garantendo un carico facile e sicuro.
 

Focus 3: gestione delle rotopresse più semplice

Le sorprese non finiscono qui. Tutte le regolazioni delle RV5200 sono eseguite comodamente dalla cabina del trattore mediante Focus 3, nuovo terminale sviluppato da Kverneland Group Mechatronics per permettere al conducente di gestire in modo semplice le rotopresse.
 
Vicon RV5200, controllabili dal terminale Focus 3
Vicon RV5200, controllabili dal terminale Focus 3

Con Focus 3 l'operatore può controllare diverse funzioni, tra cui la regolazione del diametro della balla, la direzione di guida per una forma della balla ottimale, la selezione della legatura, la regolazione della quantità di rete o spago, le informazioni sul ciclo di legatura senza lasciare il posto guida. Il terminale è facile da usare grazie allo schermo a colori, alle icone intuitive e al Control Box per le operazioni di legatura automatica.
 

Densità a scelta con Intelligent Density 3D

Ultima chicca dei modelli RV5216-5220 è il sistema Intelligent Density 3D, che permette l'impostazione di tre densità della balla per la raccolta di prodotto secco, medio o umido, tutte pre-selezionabili con facilità dal terminale in cabina.

È sempre possibile regolare la densità nelle zone della balla manualmente. L'individuazione di tre diverse zone (centrale, intermedia, vicino ai bordi), con la possibilità di scegliere diametro e pressione corretti, permette di impostare una strategia personalizzata e far fronte a qualsiasi esigenza.

Quando si lavora su paglia secca è consigliabile impostare la massima pressione in ogni zona per ottenere peso, mentre quando si imballa fieno è meglio optare per una pressione maggiore verso l'esterno. Infine, in caso di insilato umido, conviene impostare una pressione minore al centro e nella zona intermedia.