Ideale in primavera per arieggiare il terreno e distruggere i residui d’erba, perfetto in estate sulle stoppie in primo o secondo passaggio, il top in inverno per la preparazione del letto di semina, il nuovo coltivatore CU1000F Kubota è stato progettato per essere davvero versatile.

In 5 modelli portati, in versione rigida da 3 e 3,50 metri e pieghevole da 4 e 4,50 e 6 metri, effettuano lavorazioni fino a 20 centimetri di profondità

Una luce da terra di 725 millimetri, la presenza di 4 file di denti (la prima e l’ultima fila sono montate direttamente sul telaio) completano il profilo di questa macchina compatta e progettata per trattori di bassa potenza. Tra i denti, per garantire un flusso fluido di terreno su tutta la larghezza di lavoro, ci sono 19 centimetri di distanza.

Garantiscono elevare performance i due tipi di denti: Reflex, per una lavorazione intensiva e grande forza di penetrazione (fino a 200 chili) e Triflex 400 che raddoppiano la forza di penetrazione. Sono infine disponibili sei tipologie di rullo.  
Questo articolo fa parte delle collezioni: