Tabacco, siglato accordo Mipaaf e Mts

Con l'intesa triennale è garantito l'acquisto minimo annuo di 2.000 tonnellate di Kentucky

Questo articolo è stato pubblicato oltre 6 anni fa

Scopri tutte le notizie aggiornate sull'agricoltura, puoi trovarle con la ricerca articoli.

Tabacco.jpg

L'intesa vede un incremento del 18% rispetto al precedente accordo

E' stato siglato il protocollo di intesa per i raccolti 2014–2016 tra Mipaaf e Manifatture Sigaro Toscano, Mst, rappresentate dal presidente Aurelio Regina. L’accordo garantisce l’acquisto annuo da parte di Mst in Italia di almeno 2.000 tonnellate di tabacco Kentucky destinato alla produzione del sigaro Toscano, con un incremento del 18% rispetto alla precedente intesa. Mipaaf e Mst hanno siglato anche un accordo di programma per la ricerca e il miglioramento competitivo e qualitativo del tabacco Kentucky italiano, che prevede lo sviluppo della ricerca, il trasferimento delle conoscenze e informazioni ai tabacchicoltori e interventi strutturali relativi alla coltivazione e alla cura del tabacco. 

Il ministro delle Politiche agricole alimentari e forestali Mario Catania commenta così l'intesa: “Diamo così una risposta concreta al settore tabacchicolo e in particolare ai coltivatori di Kentucky. L’accordo programmatico con Manifatture Sigaro Toscano è una tappa importante di una visione di lungo periodo, nella quale si dà priorità all’occupazione, alla redditività per gli agricoltori, all’innovazione della filiera, alla sua efficienza e produttività. E' anche attraverso intese come questa che salvaguardiamo un comparto che impiega in Italia quasi 70.000 addetti”.

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 209.506 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner