Azienda De Bellat, porte aperte per il melo

Incontro tecnico organizzato dall'Istituto agrario San Michele all'Adige. Spagolle Borgo Valsugana (Tn), mercoledì 27 luglio 2011

Questo articolo è stato pubblicato oltre 8 anni fa

Scopri tutte le notizie aggiornate sull'agricoltura, puoi trovarle con la ricerca articoli.

Melo 1.jpg

Azienda De Bellat, porte aperte per il melo, Spagolle Borgo Valsugana (Tn), mercoledì 27 luglio 2011

Mercoledì 27 luglio, ore 8.30, appuntamento all'azienda De Bellat a Spagolle Borgo Valsugana (Tn) con l'Istituto agrario San Michele all'Adige per un incontro tecnico sul melo.

I principali temi trattati saranno:

La 'modalità di distribuzione': nelle pratiche di difesa fitosanitaria il ruolo offerto dalle modalità di applicazione assume importanza sotto vari aspetti: se per migliorare l’efficacia risulta importante garantire un deposito adeguato ed omogeneo sulla pianta, per ridurre le perdite e la deriva è necessario regolare l’attrezzature in funzione delle caratteristiche dell’impianto ed aggiornarla con dispositivi adeguati.

La 'moria del melo e bostrico': il deperimento/moria del melo: sintomi ed evoluzione della malattia, diagnostica, diffusione sul territorio provinciale, proposte operative.

Analisi della problematica del bostrico, sperimentazione e ricerca monitoraggio e possibilità di controllo.

La 'ticchiolatura': l’individuazione dei reali momenti in cui avvengono le infezioni e la quantificazione della loro gravità sono gli elementi basilari per interpretare correttamente i risultati delle prove di difesa e delle linee di controllo attuate in campagna. Visita delle prove sperimentali, analisi dell’annata e proposte operative.

La 'Carpocapsa': considerazioni sulla confusione sessuale melo: si riportano dati aggiornati di emissione dei principali erogatori utilizzati e indicazioni delle prime esperienze del sistema 'puffer'. Considerazioni su nuovi agrofarmaci sulla situazione dell’annata e proposte operative.

 

Programma

8.30 Registrazione dei partecipanti

8.45 Saluto di apertura e presentazione della giornata

9.00 Formazione dei gruppi e inizio visita alle prove

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 209.801 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner