Biodiversità in agricoltura: è veneta la prima certificazione

Le aziende dell'Aop Veneto Ortofrutta sono le prime in Europa certificate con il marchio 'Biodiversity Friend'

Questo articolo è stato pubblicato oltre 9 anni fa

Scopri tutte le notizie aggiornate sull'agricoltura, puoi trovarle con la ricerca articoli.

Logo_BIODIVERSITY_FRIEND.jpg

Il logo di 'Biodiversity Friend'

Si chiama 'Biodiversity friend' ed è la prima certificazione che garantisce la tutela della biodiversità in agricoltura.

Patrocinata dal Mipaaf e proposta da World biodiversity association, in collaborazione con Csqa e Aop Veneto Ortofrutta, è un disciplinare che ha come obiettivo l'armonizzazione tra produzione e conservazione nell'ottica di garantire la salvaguardia della fertilità dei suoli, la corretta gestione delle risorse idriche, il controllo delle infestanti e dei parassiti attraverso metodi a basso impatto.

"Il nostro scopo – ha spiegato Gianfranco Caoduro, presidente di World biodiversity associationè quello di stimolare il mondo agricolo a una presa di coscienza verso una produzione più attenta alla conservazione delle risorse biologiche, in una prospettiva di sostenibilità dello sviluppo. Fino ad oggi, infatti, le politiche di conservazione delle risorse naturali non sono risultate efficaci perché non hanno saputo coinvolgere in modo sinergico il mondo produttivo. Noi invece vogliamo dimostrare che questo è possibile".

Sostenendo 'Biodiversity friend', l'Associazione di organizzazioni di produttori Veneto Ortofrutta muove verso un obiettivo "di garantire più valore aggiunto ai nostri prodotti e nel contempo verificare le interazioni delle attività agricole con la diversità biologica del territorio e di identificare le strategie di mitigazione e miglioramento, in grado di rendere minimo o trascurabile l'impatto di tali attività sugli agrosistemi, sugli ecosistemi e sulla loro biodiversità - ha spiegato Cesare Bellò, direttore dell'Aop - Per i consumatori acquistare un prodotto da un'azienda 'Biodiversity friend' è garanzia che proviene da agrosistemi con un elevato grado di naturalità".

La certificazione è già realtà per alcune aziende agricole associate all'Aop Veneto Ortofrutta.

Leggi l'articolo di approfondimento su Agronotizie.

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 221.547 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner