Trattori Fendt, ricchi di tecnologie premium

Il filtro dell'aria autopulente - argento agli Agritechnica Innovation Award 2022 - arricchisce i modelli 900 e 1000 Vario, equipaggiati anche con sistema FendtONE e tante altre novità

Contenuto promosso da AGCO Italia :: Fendt
fendt-1000vario-filtroaria-agritechnica2022.jpg

Modelli di alta potenza Fendt con innovativo sistema di filtraggio sotto il cofano
Fonte foto: Fendt

Tra i 17 vincitori degli Agritechnica Innovation Award 2022 che verranno premiati ad Agritechnica 2023 c'è anche Fendt. L'azienda di Marktoberdorf (Germania) ha ottenuto una medaglia d'argento per l'innovazione dalla Commissione Internazionale di Dlg per il suo filtro dell'aria autopulente, proposto in opzione sulle ultime versioni dei trattori 900 Vario e 1000 Vario.

"I modelli da 296 a 517 cavalli sono usati in grandi aziende agricole in diverse parti del mondo, in particolare in Sud America e Australia, dove i terreni tendono ad essere secchi e si forma molta polvere. Per andare incontro agli agricoltori di tali regioni, abbiamo sviluppato - afferma Christoph Gröblinghoff, presidente del Consiglio di Amministrazione di AGCO/Fendt - il sistema di filtro dell'aria autopulente con controllo automatico che permette un lavoro senza interruzioni e assicura una maggiore longevita` dei mezzi grazie alla regolare pulizia".

Come funziona il sistema Fendt?

Il filtro dell'aria autopulente (opzionale) combina l'aspirazione continua della polvere con la pulizia attiva del filtro in un ciclo di 30 secondi. Un flusso d'aria passa dal filtro con trattore in movimento in modo tale da ridurre i fermi macchina dovuti alla pulizia manuale. Durante il ciclo di pulizia, il passaggio dell'aria si ripete per due volte, con un pre ciclo e un post ciclo di 10 secondi.


Sistema di filtro dell'aria autopulente per trattori Fendt 900 Vario
Sistema di filtro dell'aria autopulente per trattori Fendt 900 Vario


Il sistema ha un proprio serbatoio d'aria compressa da 12 bar, nonché un solenoide o una valvola a impulsi per il controllo del flusso d'aria. Prima dell'emissione del flusso d'aria, la ventola aumenta la propria velocità e funziona così per un breve periodo garantendo ottimi risultati. Il conducente, avvisato dell'inizio della pulizia tramite una finestra pop up sul terminale, può scegliere se attivare il processo in modo manuale o completamente automatico. Il filtro Fendt - che richiede una cartuccia filtrante ad hoc - ha una durata di circa due anni.

FendtONE, tutto sotto controllo

Il filtro autopulente non è l'unica novità sui 900 e 1000 Vario che - insieme ai 500 Vario da 131 a 171 cavalli - vantano il sistema olistico FendtONE, con una parte offboard e una onboard che dialogano tra loro. La piattaforma digitale offboard consente ai responsabili dell'azienda agricola di gestire al meglio la squadra, la trattrice e il campo, creare ordini con pochi click e ricevere report delle operazioni, nonché di localizzare la macchina indipendentemente dalla posizione e visualizzare i parametri specifici, i dati agronomici e quelli meteo.

La postazione di lavoro onboard comprende un nuovo bracciolo con assegnazione flessibile dei tasti tramite l'Individual Operation Manager, fino a tre display (un cruscotto da 10 pollici, due terminali da 12 pollici sul bracciolo e sul tetto), funzionalità raggruppate per colore e il joystick 3L completamente Isobus con pulsante di retromarcia e fino a 27 funzioni. Inoltre, FendtONE onboard include numerose soluzioni di Smart Farming che incrementano ulteriormente l'efficienza operativa.


Il driver controlla al meglio il trattore con FendtONE onboard
Il driver controlla al meglio il trattore con FendtONE onboard

 

Agricoltura smart: il pallino di Fendt

L'azienda contribuisce allo sviluppo della Smart Farming con la guida automatica Fendt Guide, la telemetria Fendt Connect, il sistema di documentazione Fendt Task Doc e la tecnologia Tim (Tractor Implement Management). Il pacchetto base Fendt Guide - standard sui 500, 900 e 1000 Vario Power+ e Profi+ - permette lavori accurati, precisi e può essere ampliato con funzioni opzionali, come Fendt Contour Assistant e TI Headland. Quest'ultima funzione - disponibile da novembre 2021 - comprende TI Auto e TI Turn Assistant per la gestione dei mezzi in capezzagna.

Dal canto suo, Fendt Connect raccoglie e invia all'app o al portale web dedicati sia dati macchina (come le posizioni) sia dati Can Bus (consumi di carburante, livelli di riempimento di AdBlue, utilizzo, velocità e tempo di lavoro). Accedendo all'app o al portale web, il responsabile aziendale ha sempre sott'occhio le trattrici e può rifornirle per tempo. La completa funzionalità di FendtONE offboard, inclusa la rappresentazione di dati in tempo reale su mappa, è possibile solo con Fendt Connect.

Fendt Task Doc, di serie nell'allestimento Profi+, consente di tenere traccia di ogni operazione. Quando i trattori ricevono l'ordine trasmesso via radio da FendtONE offboard e iniziano a lavorare, il sistema rileva i dati agronomici, ad esempio la quantità di concime applicata effettivamente, ed elabora un report che - visualizzabile in FendtONE offboard al termine dell'attività - costituisce la base per documentare le applicazioni di mezzi tecnici.


Tante funzioni di Smart Farming sui trattori Fendt 900 e 1000 Vario
Tante funzioni di Smart Farming sui trattori Fendt 900 e 1000 Vario


Sui 500, 900 e 1000 Vario ci sono anche le funzioni Isobus, dal Section Control e Variable Rate Control all'evoluta Tim. Grazie a questa tecnologia, il trattore si adatta perfettamente alle richieste dell'attrezzo Tim compatibile aumentando la produttività. Ad esempio, il carro autocaricante Fendt Tigo XR può comunicare al trattore di variare la velocità di avanzamento per adattarsi meglio alle condizioni operative e ottimizzare così il processo di raccolta del foraggio.

Altre sorprese sui 900 e 1000 Vario

I trattori di alta potenza soddisfano ancora meglio le esigenze degli agricoltori di diversi Paesi grazie ad upgrade riguardanti le cabine e i pneumatici, che possono essere abbinati all'impianto di regolazione della pressione di gonfiaggio VarioGrip.

In particolare, i 930-933-936-939-942 Vario e i 1038-1042-1046-1050 Vario possiedono cabine con vetro stratificato che - accoppiato al parabrezza riscaldato (standard) e più resistente - riduce il livello di rumore e incrementa la sicurezza operativa. Disponibile in opzione la vetratura semplice.


Cabine più silenziose sui trattori Fendt 900 e 1000 Vario
Cabine più silenziose sui trattori Fendt 900 e 1000 Vario

 

500 Vario, più efficiente nel caricamento

Compatti e versatili, i 512-513-514-516 Vario sono ancora più indicati per il material handling con caricatore frontale Fendt, dotato di terzo distributore, grazie al joystick 3L che permette di eseguire tre funzioni contemporaneamente, ad esempio il sollevamento, l'inserimento e la chiusura simultanei di una pinza per balle. Inoltre, il nuovo pulsante del joystick agevola le attività con frequenti inversioni di marcia, eliminando la necessità di azionare più comandi.

Altre novità sui trattori di media potenza - degni compagni dei caricatori Fendt Cargo e CargoProfi - sono la presa Isobus nella parte anteriore e la cabina nelle versioni VisioPlus, con parabrezza diviso e porta a destra e a sinistra, o panoramica, con parabrezza continuo e porta a sinistra.