Agricoltura di precisione: nuovi approcci gestionali alle colture agrarie

L'evento, organizzato dall'Arptra, si terrà il prossimo 7 marzo alle 15.30 al Nicolaus Hotel di Bari

Questo articolo è stato pubblicato oltre 5 anni fa

Scopri tutte le notizie aggiornate sull'agricoltura, puoi trovarle con la ricerca articoli.

agricoltura-di-precisione-nuovi-approcci-gestionali-alle-colture-agrarie.jpg

Bari, 7 marzo 2017

"Agricoltura di precisione: nuovi approcci gestionali alle colture agrarie" è il titolo del seminario organizzato dall'Arptra che si terrà il prossimo 7 marzo alle 15.30 al Nicolaus Hotel di Bari.

Nel corso dell'evento, moderato da Annamaria Fanelli di Arptra, si parlerà de "L'applicazione dell'agricoltura di precisione per il miglioramento della gestione delle produzioni vegetali" con Raffaele Casa del dipartimento di Scienze agrarie e forestali dell'Università degli Studi della Tuscia, mentre Pasquale Losciale del Crea, Unità di ricerca per i sistemi colturali degli ambienti caldo-aridi, illustrerà le "Applicazioni dell'agricoltura di precisione alle colture arboree: utilizzo di alcuni indicatori plant-based", di "Droni e agricoltura: approccio pragmatico al remote sensing" si occuperà il Ceo di Agritechno, Massimo Longo. Seguiranno le conclusioni e il dibattito.

Saranno riconosciuti crediti formativi professionali ai partecipanti appartenenti agli ordini professionali.

Alle 18.00 è prevista l'assemblea generale Arptra.

Scarica il programma in formato .Pdf

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 277.176 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner