Il Centro Istruzione e Formazione della Fondazione Edmund Mach, Istituto Agrario di San Michele all'Adige, organizza nell'ambito del Corso Enotecnico il quinto Concorso Enotecnico Valorizzazione Viniterritorio che si terrà a San Michele all'Adige (Tn) nelle giornate di giovedì e venerdì 12 e 13 maggio 2022 dalle ore 9:00 dalle 17:00.

 

La manifestazione è stata autorizzata come Concorso Ufficiale dal Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali (Mipaaf). È alla sua quinta edizione e viene riproposta sulla base dell'ottimo successo ottenuto nelle edizioni precedenti e per cercare di contribuire alla  valorizzazione delle eccellenze locali.

 

Il quinto Concorso si presenta come opportunità per valorizzare e promuovere la qualità dei vini:  Teroldego Rotaliano Dop, Trentino Dop Pinot grigio, Trentino Dop con indicazione di vitigno Lagrein, Alto Adige Südtirol Dop Pinot grigio, Alto Adige Südtirol Dop Lagrein, Alto Adige Südtirol Dop Kerner e Alto Adige Südtirol Dop sottozona Valle Isarco o Eisacktal o sottozona Valle Venosta o Vinschgau con indicazione di vitigno Kerner con le loro peculiarità territoriali. I vini delle aziende partecipanti saranno valutati da esperti enologi, enotecnici, sommelier e giornalisti del settore sia locali che provenienti dal resto d'Italia.


Si propone allo stesso tempo come opportunità didattica per gli studenti del Corso Enotecnico per iniziare a prendere confidenza con i vini prodotti nel territorio Trentino-Alto Adige/Südtirol e con le aziende produttrici. Gli studenti potranno osservare come gli esperti del settore enologico valutano i vini e a loro volta essere guidati nelle degustazioni al fine di acquisire una corretta metodica di attribuzione di un valore ai vini del territorio per arrivare un domani a conoscere i grandi vini autoctoni territoriali oppure i vitigni internazionali che trovano una loro espressione di tipicità nel territorio Trentino Alto atesino. Possono partecipare al Concorso le partite di vino delle denominazioni sopra, già imbottigliate per le annate sotto indicate con i seguenti quantitativi minimi imbottigliati di almeno 1.000 bottiglie da 0,75 litri. Le partite di vino saranno valutate da 30 commissari selezionati tra: enologi, enotecnici, sommelier e giornalisti accreditati del mondo del vino.

 

Di seguito la suddivisione delle categorie oggetto del concorso enologico:

  • Teroldego Rotaliano Dop vendemmia 2019
  • Trentino Dop Pinot grigio vendemmia 2021
  • Trentino Dop Pinot grigio vendemmie 2020 e precedenti
  • Alto Adige - Südtirol Dop Pinot grigio vendemmie 2021 e 2020
  • Alto Adige - Südtirol Dop Pinot grigio vendemmie 2019 e precedenti
  • Trentino Dop Lagrein vendemmie 2021 e 2020
  • Trentino Dop Lagrein vendemmie 2019 e precedenti
  • Alto Adige - Südtirol Dop Lagrein vendemmie 2021 e 2020
  • Alto Adige - Südtirol Dop Lagrein vendemmie 2019 e precedenti
  • Alto Adige Südtirol Dop Kerner e Alto Adige Südtirol Dop sottozona Valle Isarco o Eisacktal o sottozona Valle Venosta o Vinschgau con indicazione di vitigno Kerner vendemmie 2021 e precedenti.

 

Le aziende che intendono partecipare al Concorso possono reperire tutte le informazioni necessarie da Andrea Panichi andrea.panichi@fmach.it presso Fondazione Mach, Istituto Agrario di San Michele all'Adige, coordinatore di questa iniziativa.

 

La partecipazione al Concorso è gratuita e pertanto non richiede il versamento di alcun contributo economico.

 

Le prime tre posizioni per ogni singola categoria in Concorso saranno premiate in un evento della Fondazione che avverrà in maggio.

concorso-vini-territorio-fem-supporto-degli-studenti-valutazione-commissari.jpg
La premiazione del quinto Concorso Enotecnico Valorizzazione Viniterritorio si terrà a San Michele all'Adige (Tn) giovedì e venerdì 12 e 13 maggio 2022 Fonte foto: Fondazione Edmund Mach