Mercati, in ribasso cereali e foraggi

14 e 18 marzo 2019. Prezzi e tendenze per ortofrutta e cereali dai mercati all'ingrosso e dalle borse merci

ortofrutta-cereali-mercati-duccio-caccioni-agronotizie-italia.jpg

Il mercato italiano del 14 e 18 marzo 2019

Ortofrutta  

(produzione e mercati all'ingrosso italiani, lunedì 18 marzo 2019)
Il mercato degli ortaggi ha fatto registrare un certo abbassamento per le lattughe (oggi a prezzi popolari), le indivie costano invece ancora care. Bene i carciofi e le carote. In aumento gli asparagi.
Si è notato un rialzo di 10 cent/kg per i pomodori a grappolo, molto ricercati e pagati i cuore di bue.

Per la frutta si è notato un rialzo per le arance, molto bene le fragole, ricercatissimi i piccoli frutti.
 

Cereali e foraggi

(riunione Borsa merci Bologna, giovedì 14 marzo 2019)   
Lievissimi ribassi per i frumenti teneri (da -1 a -5 euro/tonnellata, i maggiori sui maggiori pesi specifici), qualche rialzo per i frumenti di forza canadesi (+2 euro/tonnellata).
In ribasso il sorgo bianco (-5 euro/tonnellata), piccoli cali per la soia nazionale e il granoturco (-1 euro/tonnellata) oltre che per l'orzo (-2 euro/tonnellata). Tendenziale ribasso per le farine di soia tostate (da -4 a -5 euro/tonnellata).
Ribasso di 10 euro/tonnellata per il riso Arborio.

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 183.174 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner