Kestrel®, la soluzione per una frutticoltura di qualità

L'insetticida di Nufarm Italia rappresenta uno strumento indispensabile per una moderna lotta integrata anche per la difesa di vite ed orticole

Contenuto promosso da Nufarm Italia
mele-melo-fonte-nufarm.jpg

Kestrel è un agrofarmaco di Nufarm Italia, distribuito da Sumitomo Chemical Italia e Siapa

Kestrel è l’insetticida sistemico sempre più importante per la protezione delle principali colture frutticole dagli insetti dannosi, grazie alle numerose colture autorizzate pomacee (Melo e Pero), drupacee (pesco, nettarino, albicocco, susino e ciliegio), olivo e agrumi con i più importanti fitofagi carpocapsa, cidia, mosca, afidi, tentredini, tripidi, minatori fogliari e la temutissima cimice asiatica.

Ciò che rende Kestrel differente dagli altri insetticidi è la formulazione esclusiva sviluppata con innovativi co-formulanti che migliorano l’assorbimento del principio attivo da parte delle piante e degli insetti, aumentando l’efficacia, la durata di protezione e la resistenza al dilavamento.

Contro cimice asiatica la sperimentazione e le esperienze di campo hanno evidenziato la validità di Kestrel, nel controllo totale delle forme giovanili e nell’elevato contenimento degli adulti, confermandolo tra i prodotti più efficaci contro questo temibile insetto.

Contro carpocapsa e cidia sia su pomacee che drupacee si propone come la soluzione affidabile ed ottimale per la gestione di questi fitofagi ed altri spesso contemporaneamente presenti.

Kestrel è inoltre ormai un riferimento affermato per il controllo della mosca del ciliegio, grazie all’efficacia ed al breve intervallo di sicurezza (tre giorni).

Kestrel rappresenta oggi uno strumento indispensabile per una moderna lotta integrata non solo in frutticoltura, ma anche per la difesa di vite ed orticole, offrendo una valida alternativa agli insetticidi non più disponibili.

Kestrel è un agrofarmaco di Nufarm Italia, distribuito da Sumitomo Chemical Italia e Siapa.

Per maggiori informazioni, visita il sito e scarica la nota tecnica.

Ciliegio, pesco e melo

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 260.175 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner