Pilastri irrinunciabili

Mancozeb rimane uno dei riferimenti tecnici contro le peronosporacee ed altre patologie di primaria importanza. Fra i fornitori di materia prima Indofil, società indiana

Info aziende
Questo articolo è stato pubblicato oltre 4 anni fa

Scopri tutte le notizie aggiornate sull'agricoltura, puoi trovarle con la ricerca articoli.

indofil-mancozen.jpg
Mancozeb è uno dei prodotti di copertura più affidabili e consolidati del settore della difesa delle colture. Da decenni è un riferimento costante nella lotta alle peronosporacee, trovando nella vite il suo impiego d'elezione. L'azione multisito lo rende anche un prezioso strumento anti-resistenza, offrendo al contempo preziosi effetti collaterali su altre patologie, come per esempio Escoriosi e Balck-rot.

Su olivo trova impiego contro occhio di pavone o cicloconio, antracnosi, alternaria e fumaggine, mentre sulle solanacee come patata e pomodoro controlla peronospora, septoriosi, cladosporiosi e alternaria.

Quali novità, l'uso su agrumi contro allessatura delle foglie e marciume bruno, antracnosi e fumaggine, e su noce, contro antracnosi, necrosi apicale bruna e batteriosi.

Tra i fornitori di mancozeb si evidenzia a livello globale l'indiana Indofil, la quale ha nel tempo intessuto rapporti commerciali con alcune fra le primarie società del settore. I prodotti Indofil si evidenziano per l'elevata qualità formulativa e la rapida sospensione nel mezzo acquoso.  Le micro particelle delle formulazioni Indofil consentono una copertura pressoché totale e omogenea delle superfici trattate e quindi risultati ottimali. Le formulazioni Indofil garantiscono inoltre un minor dilavamento e una protezione più costante.

Fonte: Agronotizie

Tag: agrofarmaci

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 209.807 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner