"Growing Together" nello sport e nel business

Un progetto proposto da BKT che unisce i giovani talenti calcistici della Serie B, le città italiane e le startup locali per "crescere insieme"

logobktdazngrowingtogether.jpg

'Growing Together', il progetto BKT che premia Il talento agricolo, sportivo e imprenditoriale
Fonte foto: BKT Europe

Con il progetto "Growing Together", BKT va alla scoperta dei giovani talenti calcistici della Serie BKT e delle startup locali, nelle città della serie cadetta.

Il talento stimola altro talento e il nuovo format prodotto da BKT e Dazn (sulla cui piattaforma saranno disponibili gli episodi) racconta, in un viaggio lungo un'ora ma suddiviso in sei puntate, storie di giovani talenti calcistici che incontrano i giovani startupper locali attraverso i loro volti e le loro parole.

"Questa avventura porta il nome di 'Growing Together', non a caso il mantra di BKT, che crede fortemente nel concetto di famiglia, condivisione e vicinanza" spiega Lucia Salmaso, ceo di BKT Europe. "Ci piacciono le nuove idee di chi pensa in modo originale, non convenzionale. Il talento va sempre premiato, su ogni campo: agricolo, sportivo, imprenditoriale".

Le sei città italiane coinvolte, cui appartengono altrettante squadre della Serie BKT, sono Salerno - da cui inizia il viaggio -, Reggio Calabria, Ferrara, Brescia, Vicenza e Pordenone.
 

Campioni coi i piedi e con la testa...

È da Salerno che parte il viaggio e inizia il dialogo con Mirko Antonucci, attaccante della Salernitana e Francesco Ruocco della Farzati Tech, la prima piattaforma digitale che consente di tracciare in blockchain tutti i prodotti dall'origine alla tavola.

Da Salerno andiamo a Reggio Calabria dove Enrico del Prato, difensore della Reggina, incontra Francesca Triolo di SmartOsso, un toydog intelligente che intrattiene e monitora la salute del proprio cane.

Risaliamo la penisola fino a Ferrara. Il centrocampista della Spal, Salvatore Esposito, dialoga con Riccardo Minarelli di GestCav, progetto di un'azienda agricola specializzata nelle colture di riferimento per la produzione di biomasse a uso energetico come mais, sorgo e triticale, che vanno ad alimentare gli impianti di biogas e biometano.

Ci spostiamo a Brescia per conoscere Andrea Papetti, difensore del Brescia che incontra Alessandro Taini di Test1, che svolge attività di ricerca scientifica, sviluppo tecnologico e sperimentazione di prodotti innovativi per i disastri petroliferi con un brevetto internazionale di un prodotto assorbente per il petrolio.

A Vicenza troviamo il centrocampista del Vicenza, Jacopo da Riva e Giulia De Rossi di NaZeNa, che ha l'obiettivo di trovare nuova vita agli scarti tessili, trasformandoli in imballaggi compostabili e pannelli fonoassorbenti.

Chiudiamo il viaggio a Pordenone con Alessandro Vogliacco, difensore del Pordenone e Luca Truant della startup Agabuna, con focus sull'irrigazione di precisione e monitoraggio ambientale volti al risparmio idrico ed energetico in agricoltura.