Se Eima 2018 è stata il palcoscenico per il ritorno ai 6 cilindri con il nuovo T6.180 Electro Command di New Holland, il Sima parigino è stata l'occasione per portare a completamento la gamma con l'aggiunta della versione T6.160 Electro Command.
 

 
"New Holland ha una gloriosa tradizione di leadership in questo segmento - spiega Sean Lennon, responsabile prodotto trattori. Il nuovo modello a 6 cilindri introduce in questo segmento un nuovo livello di prestazioni con un trattore estremamente versatile che offre più coppia, più freno motore e più stabilità"

Il motore NEF a 6 cilindri da 6,7 litri a combustione ottimizzata senza EGR, utilizza un sistema di post-trattamento HI-eSCR per soddisfare la normativa sulle emissioni Stage IV. La coppia massima è di 740 Nm a 1500 giri/min, mentre le potenze nominali sono di 135 cavalli per il T6.160 e di 145 cavalli per il T6.180. In entrambi i casi la potenza aumenta di 30 cavalli grazie al sistema EPM

Caratterizzati da un ottimo rapporto peso potenza, i modelli a sei cilindri nella versione Dynamic Command, dispongono della funzione Ground Speed Management II - GSM II di seconda generazione, già presente sui modelli di potenza superiore T8 Dynamic Command.
Grazie al nuovo sistema di gestione della velocità di avanzamento, viene introdotta una logica di funzionamento CVT in un trattore Powershift. La possibilità di targhettizzare e mantenere costante la velocità porta il Dynamic Command ad avere l'efficienza di un Powershift associata agli automatismi di una variazione continua.
Questo articolo fa parte delle collezioni: