Inizia a Eima International 2014 l'era 2.0 di Bcs

A Bologna nuovi prodotti, restyling di gamme già sul mercato e l'ingresso del Gruppo nell'era della comunicazione 2.0

Michela Lugli di Michela Lugli

Info aziende
Questo articolo è stato pubblicato oltre 4 anni fa

Scopri tutte le notizie aggiornate sull'agricoltura, puoi trovarle con la ricerca articoli.

volcan-dualsteer-3apertura.jpg

Bcs a Eima 2014
Fonte foto: Bcs Group

Pronta più che mai per l'esposizione bolognese, Bcs in occasione di Eima 2014, entra nell'era 2.0: verrà inaugurato lunedì 10 novembre il nuovo sito del Gruppo.
Grafica interamente rivista, moderna tecnologia di montaggio finalizzata a una fruizione ottimale da tutti i device di navigazione, architettura dei contenuti ricca e completa, sono le caratteristiche che fanno del sito uno strumento innovativo nel mercato di riferimento.


La welcome page www.bcs-ferrari.it apre le porte all’utente e ospita i sei brand ciascuno linkato al suo internet. Il sito,  accompagna l'ampliamento dell'attività di comunicazione e promozione digital per il 2015 con nuove azioni sulla pagine Facebook e sul canale Youtube.
Arriveranno anche nuove iniziative pensate per coinvolgere maggiormente il pubblico quali campagne adv, iniziative speciali in occasione di eventi live per collegare le attività off line con quelle online ma anche contenuti extra studiati ad hoc per le nuove piattaforme di comunicazione.

Novità prodotto
Presente per la prima volta, il marchio Mosa presenterà alcune importanti novità tra cui una serie di nuove motosaldatrici professionali e l'ampliamento gamma dei gruppi elettrogeni conformi allo stage III A.

Trattori specializzati
In attesa delle novità che riguarderanno la messa in produzione dei trattori con potenze superiori a 76 cavalli in fase III B, macchine verso cui l'attenzione è particolarmente alta viste la grande aspettativa, Bcs presenta a Eima 2014 alcuni importanti aggiornamenti per le macchine di attuale produzione.

Iniziamo con lo Sky Jump, presentato come concept a Eima 2012 che entra in produzione dalla primavera 2015 con motorizzazione VM da 91 cavalli presente a Eima in fase IIIA con 4 cilindri turbo Intercooler Egr System interno.
Confermato il bianco perlato per la livrea e la combinazione gomma cingolo, con battistrada migliorato in seguito ai severi test cui è stato sottoposto, è risultata vincente.

La struttura con avantreno gommato e retrotreno cingolato in gomma offre il triplice vantaggio di poter circolare su strada con omologazione a 40 chilometri orari, ridurre al minimo i rovinii e i compattamenti del terreno normalmente 'arato' da lame e ramponi dei cingoli e mantenere tutto il comfort di un trattore gommato.


 
Equipaggiato di sistema di sterzo Dualsteer®, il passo corto e il baricentro basso lo Sky Jump è particolarmente adatto su terreni declivi e sulle pendenze trasversali delle coltivazioni in filari.

Nuova Pto indipendente
Novità anche per la gamma di isodiametrici di bassa potenza da 26 e 36 cavalli che viene completata con la versione a pto indipendente a comando elettroidraulico posto sul cruscotto per la versione da 36 cavalli. Sarà in produzione da primavera 2015.


Nuova cabina categoria 4
Nuova la cabina proposta a Eima sul Vega SDT nella versione ribassata con forma arrotondata ma di uguali dimensioni rispetto alla versione precedente, pressurizzata con classificazione in categoria 4, offre elevate garanzie circa la qualità dell’aria al suo interno.
Ad essere migliorato è il gruppo clima che ha maggiore portata e un'estensione dei filtri a carboni attivi aumentata di 2.7 volte

"Si tratta di standard di protezione per l’operatore - fanno sapere dal Gruppo -, che in maniera graduale, saranno estesi a tutte le cabine attualmente impiegate sui trattori".
L'interno ha nuovi rivestimenti e sono stati rivisti anche i parafanghi.

Upgrade del sistema Dualsteer
Vive un upgrade il sistema di sterzo Dualsteer, brevetto Bcs, in produzione nella nuova versione dai primi mesi del 2015. Potenziato con l'aggiunta di un cilindro idraulico ha migliorato il comfort di guida e le prestazioni di sterzata.

L’ausilio di 4 pistoni idraulici a supporto dell’apparato sterzante, ha conferito un 30 per cento di forza in più e alleggerito le sollecitazioni sull'automatismo di sterzo a tutto vantaggio della tenuta di strada anche a velocità sostenute e della sensibilità dello sterzo.

Rivista anche la gamma alta
Forse, ma si tratta di una sorpresa dell'ultimo minuto, avremo modo di apprezzare a Eima 2014 il restyling sulla gamma alta Vega, Orion e Volcan del Gruppo di Abbiategrasso. 
Partendo dalle motorizzazioni in fase IIIB, anche se in caso fosse presente a Eima verrà portata la versione IIIA, si arriva alla nuova piattaforma migliorata negli spazi per giungere al nuovo cruscotto dotato di strumentazione dettagliata e funzionale.
 
L'inversore ha cinque gradi di regolazione dell'aggressività, visibili sulla strumentazione, e dove previsto il sistema Dualsteer è di ultima generazione.
Per le versioni reversibili, è stato migliorato il sistema di gestione dei tubi collocati centralmente in modo da prevenire sfregamenti e accumulo di sporco.
Migliorata anche la cabina dotata di clima BF-9 orientabile, estremamente pratico per una macchina reversibile.

Manutenzione del verde
Presentata in anteprima, Ma.Tra. 350 è una macchina operatrice semovente concepita per gli impieghi di manutenzione professionale delle aree verdi, pubbliche e private, e per tutti i lavori tipici delle municipalità.


Grazie ad una serie completa di attrezzature professionali la Ma.Tra. 350 può essere utilizzata in tutte le stagioni dell’anno.
Maneggevolezza, raggio di volta contenuto, comfort di guida e grande stabilità anche su terreni in pendenza e con scarsa aderenza garantiscono elevate performance in ogni condizione di impiego. 



 
La Ma.Tra. 350 monta un motore da 44 cavalli di potenza che lavora con una trasmissione idrostatica a variazione continua a singola gamma di velocità da a 20 chilometri orari.
La trazione è a 4 ruote motrici e, per la raccolta, il serbatoio ribaltamento idraulico arriva a un'altezza di 210 centimetri e ha capienza di 1000 litri.
Nel comparto della manutenzione del verde viene presentata anche la nuova livrea della Ma.Tra. 300 in sintonia con il colore bianco che caratterizza il brand Ma.Tra. 

Monoasse 
Dopo il successo ad Agritechnica, l'idrostatica 660 HY WS PowerSafe Bcs riceverà in occasione di Eima il premio come novità tecnica forte degli aggiornamenti riguardanti l'impostazione di guida ma, soprattutto, le motorizzazioni a benzina.


 
Due nuove motorizzazioni equipaggeranno l'idrostatica Bcs, il motore bicilindrico B&S Vanguard e i motori professionali Honda Alps specifici per gli impieghi in condizioni di massima pendenza.

La serie dei motori Honda che Bcs ha identificato con la sigla commerciale Alps nasce dalla collaborazione con i tecnici del marchio nipponico che per due anni hanno testato questi motori sulle motofalciatrici Bcs.


La serie Alps contempla tre versioni, GX270, GX340 e GX390 con soluzioni tecniche che permettono alle motofalciatrici Bcs di lavorare con regolarità ed efficienza anche su pendenze oltre i 35 gradi.

Esposto a Eima e frutto della volontà di ampliare la gamma attrezzi, il nuovo trinciaerba BladeRunner da 110 centimetri di larghezza.


Infine, dai primi mesi del 2015 sarà disponibile sui monoassi di bassa potenza una nuova motorizzazione Honda GP160, un propulsore a metà strada tra il professionale e l'hobbistico tecnicamente molto vicino alla gamma GX che, quindi, montato su questa gamma prodotto offre prestazioni al di sopra della media.

Fienagione
Chiude il ricco pacchetto di innovazioni, una nuova serie di falciatrici a dischi anteriori, in fase di progetto, studiate per ottimizzarne l’impiego su trattori specialistici destinati agli sfalci su terreni declivi. Le macchine per i primi test saranno approntate entro la primavera 2015.

© AgroNotizie - riproduzione riservata

Fonte: Bcs Group

Autore:

Tag: eima fiere macchine agricole

Speciale: EIMA International 2014

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 191.574 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner