La famiglia Bgroup cresce

Con l'ingresso nella maggioranza di Tanesini Group, il gruppo guidato da Luigi Blasi, rafforza ulteriormente la sua posizione sul mercato delle macchine per la viticoltura

Contenuto promosso da Bgroup :: Bargam
Questo articolo è stato pubblicato oltre 6 anni fa

Scopri tutte le notizie aggiornate sull'agricoltura, puoi trovarle con la ricerca articoli.

comunicatosettembre014.jpg

Vendemmiatrice semovente V-Track
Fonte foto: Bargam

Entra a far parte della già numerosa famiglia Bgroup composta dai marchi Bargam, Projet, Oma, Protek, Agricom, Socom e Tonutti e WolagriTanesini Group di cui Bgroup ha acquisito la maggioranza.




 
Storica azienda faentina,  Tanesini Group è specializzata nella produzione e sviluppo delle macchine per la lavorazione del vigneto quali potatrici, spollonatricicimatrici, defogliatrici e vendemmiatrici.

Bgroup che da qualche anno ha già aggiunto alla sua larga offerta di macchine e attrezzature agricole anche macchinari per la viticoltura, in particolare la vendemmiatrice semovente V-Track e la vendemmiatrice trainata e scarrabile V-Train, con l’acquisto di Tanesini Group non solo rafforza la propria divisione nel settore ma conferma la volontà di investire in quello da più parti considerato il settore agricolo del made in Italy per eccellenza.



 
"Per il gruppo è stato importante acquisire un’azienda leader nel settore grazie all’eccellente qualità delle attrezzature che produce e offre" ha affermato il presidente Luigi Blasi, già proprietario della Tenuta Abbate produttrice di Primitivo e Negramaro di Manduria, tra i ceppi vinicoli italiani più antichi e di qualità.

Bgroup afferma, infine, di volere continuare ad investire in aziende italiane, garanzia di alta qualità, anche in momenti di crisi.

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 250.804 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner