Trinciatrici laterali XL e XZL di Agrimaster

Entrambe a spostamento idraulico, per trattrici da 20 a 30 cavalli, vantano larghezze di lavoro di 110, 130, 150 e 180 centimetri

Info aziende
Questo articolo è stato pubblicato oltre 5 anni fa

Scopri tutte le notizie aggiornate sull'agricoltura, puoi trovarle con la ricerca articoli.

xl180aperta.jpg

Trinciatrice laterale XL 180 Agrimater
Fonte foto: Agrimaster

Due serie per quattro modelli ciascuna, sono le trinciatrici laterali a spostamento idraulico serie XL e XZL di Agrimaster, entrambe caratterizzate da larghezze di lavoro di 110, 130, 150 e 180 centimetri.
Richiedono potenze alla trattrice che vanno da 20 a 30 cavalli e hanno un peso variabile da 260 a 350 chili.

Compresa nella dotazione di serie, la scatola ingranaggi con ruota libera da 35 cavalli a 540 giri al minuto, montata in sagoma con il telaio per la serie XL e posta esternamente per i modelli XZL, il rullo posteriore da 140 di diametro, lo snodo autolivellante, il dispositivo antiurto con rientro idraulico e il cardano.


Tranciatrice laterale XZL 130 Agrimaster

Sono opzionali e disponibili su richiesta, il distributore con comandi teleflessibili a distanza, l’accumulatore oleopneumatico e il cardano omocinetico.

Sono, infine, due i tipi di utensili impiegabili così da soddisfare le diverse esigenze di lavoro: dalla tradizionale pulizia di superfici in piano a quella su rive e fossati nonché la manutenzione di siepi e verde pubblico.

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 206.510 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner