Nuova da Agrimaster, trinciatrice forestale AF 300

Garantisce al contoterzista e alle aziende di medie dimensioni l'alta qualità nelle manutenzioni

Info aziende
Questo articolo è stato pubblicato oltre 5 anni fa

Scopri tutte le notizie aggiornate sull'agricoltura, puoi trovarle con la ricerca articoli.

af300.jpg

Nuovo AF300 Agrimaster
Fonte foto: Agrimaster

Ideale per la pulizia delle zone collinari invase da arbusti e ginestre, Agrimaster ha progettato e realizzato la nuova trinciatrice forestale AF 300.

Tra le ultime nate di casa,  è la macchina ideale per il contoterzista e per le aziende agricole di medie dimensioni che hanno la necessità di lavorare su terreni con presenza di materiale legnoso.



Caratterizzata da diametro massimo di taglio di 10-12 centimetri è equipaggiata con rotore a mazze rotanti - 360 gradi.
Adatta a trattori con potenza minima di 150 cavalli pari a 110 kW e presa di forza a 1000 giri al minuto, vanta una larghezza di lavoro di 310 centimetri e un peso massimo di 1705 chili.


Compresi nella dotazione di serie, l’attacco a tre punti di seconda categoria, la scatola ingranaggi da 254 cavalli o 187 kW con ruota libera per presa di forza oraria, la doppia trasmissione a cinghie, le slitte regolabili in altezza, il cofano apribile idraulicamente tramite due martinetti idraulici e il cardano. 

Sempre di serie, sono i tendicinghie automatici capaci di assicurare una tensione ottimale e costante delle cinghie di trasmissione.
Come accessorio a richiesta è disponibile il kit abbattirami per agevolare l’entrata del prodotto nella camera di trinciatura.

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 207.316 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner