Il primo Lamborghini Nitro per Fontanafredda

In occasione dei festeggiamenti per il traguardo dei 155 anni, Lamborghini Trattori ha consegnato alla casa vinicola il primo Nitro 120 T4i Hi-Line

Contenuto promosso da Fontanafredda , Same Deutz-Fahr Italia, Same Deutz-Fahr Italia :: Lamborghini
Questo articolo è stato pubblicato oltre 7 anni fa

Scopri tutte le notizie aggiornate sull'agricoltura, puoi trovarle con la ricerca articoli.

nitrofontanafredda.jpg

Rappresentanti del gruppo Sdf e di Fontanafredda alla consegna ufficiale del Nitro 120 T4i Hi-Line
Fonte foto: Same Deutz-Fahr

Lamborghini Trattori ha partecipato ai festeggiamenti per i 155 anni della casa vinicola Fontanafredda consegnando il primo Nitro 120 T4i Hi-Line realizzato per l’azienda piemontese.

L’evento di consegna ufficiale del nuovo trattore si è svolto il 18 giugno presso la sede Same Deutz-Fahr a Treviglio e ha rappresentato un passo importante nella partnership con la storica cantina di Serralunga D’Alba.
Un passo caratterizzato da un lato dall’impegno di Fontanafredda per vini autentici, espressione del territorio e rispettosi dell’ambiente nel quale nascono e dall’altro dalla forte personalità legata alle performances e al design dei trattori Lamborghini.

"Siamo molto contenti di festeggiare un anniversario così importante per Fontanafredda con la consegna del Lamborghini Nitro -  afferma Lodovico Bussolati, amministratore delegato di Same Deutz-Fahr – e che questo trattore di ultima generazione possa contribuire al lavoro di una azienda così importante nella vitivinicoltura italiana".
"Siamo impazienti di vedere lo stile e la tecnologia di questo nuovo mezzo all’opera nelle nostre colline - ha aggiunto Andrea Macchione amministratore delegato di Fontanafredda.  Il fatto che la consegna sia avvenuta proprio durante i festeggiamenti per i 155 anni, è una soddisfazione ulteriore e un buon auspicio" ha concluso.

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 232.468 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner