Credito in agricoltura, nuovo accordo fra Confagricoltura e Bper

Nuovo protocollo a sostegno degli agricoltori nell'ambito del progetto Agricheck

Lorenzo Pelliconi di Lorenzo Pelliconi

Questo articolo è stato pubblicato oltre 5 anni fa

Scopri tutte le notizie aggiornate sull'agricoltura, puoi trovarle con la ricerca articoli.

lavoro-agricolo-giovani-agricoltori-agricoltore-pojoslaw-fotolia-750.jpg

Risorse in arrivo grazie al progetto Agricheck
Fonte foto: © pojoslaw - Fotolia

Confagricoltura e Bper - Banca popolare dell'Emilia Romagna hanno sottoscritto una convenzione a favore delle imprese agricole associate, con l'obiettivo di rendere più semplice e veloce l'accesso al credito.

Il nuovo protocollo, firmato dal presidente Mario Guidi per Confagricoltura e dal direttore mercati di Bper, Giorgio Barbolini, rientra nell'ambito del Progetto credito “Agricheck”, che l'organizzazione degli imprenditori agricoli sta portando avanti con la finalità di venire incontro alle aziende associate nelle fasi di richiesta di un finanziamento bancario, in modo da permettere l'attivazione all'interno delle strutture territoriali di un nuovo servizio di assistenza economico-finanziaria.

Con il Progetto Agricheck – ha osservato il presidente di Confagricoltura Mario Guidi – la nostra organizzazione è in grado di fornire un sostegno agli agricoltori che intendono richiedere un'apertura di una linea di credito, un rinnovo fido o un finanziamento, creando quella documentazione di base che serve alla banca per una conoscenza più precisa dello stato finanziario dell'azienda. Si tratta di un progetto importante che Bper ha accolto pienamente e che permette di instaurare una nuova sinergia di supporto alle imprese agricole”.

Questa partnership testimonia l'attenzione della banca al comparto agricolo e agroalimentare – ha poi affermato il direttore mercati di Bper Barbolini – vogliamo rendere più sollecite e più efficaci le risposte che dobbiamo e vogliamo dare al mondo agricolo. Iniziative come queste facilitano il lavoro degli addetti al credito, rendendo più facili da interpretare le dinamiche che regolano l'attività agricola e permettono così all'imprenditore di avere una conferma prospettiva sulla validità delle sue scelte aziendali”.

© AgroNotizie - riproduzione riservata

Fonte: Confagricoltura

Autore:

Tag: azienda agricola credito lavoro agricolo accordo banche

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 260.630 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner