DALLA TERRA ALLA TAVOLA, LINEE GUIDA PER LA CONDUZIONE DEGLI AUDIT

Palazzo Soragna, Parma - 14 giugno 2006
Si svolge a Parma, il convegno organizzato dal Centro Italiano Servizi dalla Terra alla Tavola, nell'ambito delle iniziative rivolte ad approfondire i temi della sicurezza alimentare

Questo articolo è stato pubblicato oltre 14 anni fa

Scopri tutte le notizie aggiornate sull'agricoltura, puoi trovarle con la ricerca articoli.

tetalogosfondoarancio.jpg
14 giugno 2006: LINEE GUIDA PER LA CONDUZIONE DEGLI AUDIT - SETTORE CARNI
Palazzo Soragna - Unione Parmense Industriali Strada al Ponte Caprazucca, 6 - Parma Italy

PROGRAMMA

Ore 9.15: Apertura dei lavori
Cesare Azzali - Direttore Unione Parmense Industriali

Ore 9.30: Il panorama legislativo europeo sulla sicurezza alimentare
Paolo Cozzolino - Direttore Servizio Veterinario AUSL Parma

Ore 10.00: Requisiti generali di equivalenza per l'esportazione verso i paesi terzi
Marco Pierantoni - AUSL Parma

Ore 10.30: Presentazione del volume "Linee guida per conduzione degli audit negli stabilimenti di produzione di alimenti di origine animale - settore carni"
Massimo Gelati - Presidente Gruppo Gelati
Ore 11.00: Coffe Break

Ore 11.15: Esperienza aziendale e tipi di audit nell'industria delle carni
Daniele Martelli - Amministratore Delegato Martelli F.lli SpA

Ore 11.30: Il ruolo e le richieste della grande distribuzione
Michele La Marca - Quality Manager Gruppo Aspiag - Despar

Ore 11.45: Sicurezza e valorizzaizone dei prodotti agroalimentari
Alberto Ventura - Regione Emilia-Romagna

Ore 12.00: Controlli di parte seconda e parte terza
Gianni Mozzoni - Presidente IPQ

Ore 12.30: Altri interventi
Operatori di imprese, associazioni, enti pubblici

Ore 12.45: Conclusioni
Carletto Ferrari - Capogruppo Conserve Animali, Unione Parmense Industriali

Per informazioni: Centro Italiano Servizi dalla Terra alla Tavola via G. Verdi, 2 - Parma - Fax: 0521/502596 - info@terratavola.com



Si è inoltre svolto il 1° giugno l'evento:
LINEE GUIDA PER L'APPLICAZIONE DEGLI STANDARD IFS E BRC NELLE INDUSTRIE ALIMENTARI
Per informazioni: www.terratavola.com
Hanno partecipato:
Andrea Zanlari - Presidente C.C.I.A.A. di Parma
Giancarlo Belluzzi - Ministero della Salute: Il panorama legislativo europeo sulla sicurezza alimentare
Massimo Gelati - Presidente Gruppo Gelati: Il panorama certificativo europeo nel settore alimentare e gli standard market driven della GDO
Valentina Moretti - Centro Italiano Servizi dalla Terra alla Tavola - TeTa: Presentazione del volume: fornire il cibo e garantire uno standard - Linee guida per l'applicazione degli standard IFS e BRC nelle industrie alimentari
Claudio Truzzi - Direttore Ufficio Igiene e Qualità - Gruppo Metro: Perchè certificarsi? - Il ruolo e le richieste della grande distribuzione
Enrico Bussi - Centro Italiano Servizi dalla Terra alla Tavola - TeTa: Standard informativi e reti tra sistemi di rintracciabilità
Maurizio Ceci - Responsabile Ufficio Europass: Azioni regionali e nazionali per la qualità e la sicurezza alimentare
Aldo Rodolfi - Presidente del Centro Italiano Servizi dalla Terra alla Tavola - TeTa: Conclusioni

Fonte: Agronotizie

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 239.478 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner