Lely Total health, e gli animali ringraziano

Attenzioni salute, disponibile nell'applicazione Lely T4C InHerd, è lo strumento creato dall'azienda che consente agli allevatori che mungono con il robot Lely Astronaut, di controllare la salute della mandria

Info aziende
Questo articolo è stato pubblicato oltre 3 anni fa

Scopri tutte le notizie aggiornate sull'agricoltura, puoi trovarle con la ricerca articoli.

total-health-att-screen-fonte-lely.jpg

Lely Total health
Fonte foto: Lely

Una produzione di latte sostenibile e di profitto inizia sempre da una buona salute della mandria. Accanto a dati sulla produzione lattea, la mungitura robotizzata fornisce numerose informazioni per monitorare la qualità del latte e lo stato di salute degli animali.
Solo una parte di queste informazioni richiede un'azione immediata sulla mandria, ed è per questo che Lely ha creato lo strumento Total health ovvero, Attenzioni salute, disponibile nell'applicazione Lely T4C InHerd per dispositivi mobili Ios e Android.

Con questa applicazione l'allevatore che munge con il robot Lely Astronaut può controllare ovunque si trovi la salute della propria mandria e agire immediatamente ove necessario. 

Fra i compiti giornalieri che compaiono nell'applicazione del software gestionale per dispositivi mobili Lely T4C Inherd Today, c'è ora anche il controllo degli animali potenzialmente ammalati.
La nuova funzione combina i dati e le informazioni rilevati da tutti i sensori presenti nel robot di mungitura Lely Astronaut e mostra una lista degli animali che necessitano attenzione. 

Una vacca compare nella lista se il suo punteggio di probabilità malattia supera la soglia impostata (≥10) e questo punteggio dipende dai diversi sensori del robot. Maggiore è il numero di attenzioni o la gravità di una o più di esse, maggiore sarà il punteggio.
Gli allevatori che hanno già provato questa nuova applicazione ne sono entusiasti poiché consente di avere in un attimo il quadro della situazione e le necessità di intervento. Inoltre valorizza e permette di utilizzare tutti i sensori presenti nel robot. 

Le informazioni considerate per generare l'attenzione sono: deviazione produzione lattea, colore, temperatura, conducibilità e Scc del latte, minuti di alimentazione, minuti di ruminazione, peso, attività aumentata o diminuita, ritardo, avanzo mangime, rapporto grasso/proteina, giorni e fase di lattazione.
Questa nuova applicazione è già disponibile gratuitamente per tutti gli allevatori che mungono con il robot Astronaut che utilizzano l'applicazione T4C InHerd.

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 207.932 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner