Galileo® e Cuprostar®: più sana, più bella è la vite

Isagro promuove gli interventi preventivi attraverso l'azione di due alleati come il fungicida sistemico a base di tetraconazolo e l'anticrittogamico liquido indicato anche in agricoltura biologica

Contenuto promosso da Isagro
cuprostar-galileo-fungicidi-fonte-isagro.png

Oidio (Uncinula necator) e peronospora (Plasmopara viticola): due storici nemici della vite

Attenti (soprattutto) a quei due. Ovvero, oidio (Uncinula necator) e peronospora (Plasmopara viticola), due storici nemici della vite.
Isagro promuove gli interventi preventivi attraverso l'azione di due alleati come  Galileo®, il fungicida sistemico a base di tetraconazolo e Cuprostar®, l'anticrittogamico liquido, formulato in una sospensione concentrata a base di ossicloruro e idrossido di rame indicato anche in agricoltura biologica.

Galileo® a base di tetraconazolo, principio attivo sviluppato da Isagro è globalmente riconosciuto come uno dei prodotti di riferimento per la difesa della vite, un vero best seller. Grazie alla formulazione, una microemulsione in acqua, (particelle di diametro fino a mille volte inferiore rispetto a una normale emulsione) si ridistribuisce uniformemente, migliorando copertura e protezione.
Galileo associa all'attività preventiva anche quella curativa, il principio attivo tetraconazolo essendo dotato di capacità sistemiche è in grado di traslocare all'interno dei getti in formazione proteggendoli attivamente anche nelle fasi di crescita più intensa, assicurando protezione anche ai grappolini che via via si distendono lungo il germoglio.
Inoltre, negli Stati Uniti l'Epa ha valutato positivamente tetraconazolo e ne ha stabilito i limiti di residui tollerati su uva, ciò significa che è possibile esportare negli Stati Uniti vini da uve trattate con Galileo, ciò rappresenta un'ulteriore garanzia per il produttore l'esportatore e il consumatore.

Per dosi, compatibilità, epoche d'impiego consulta il Catalogo Isagro - "Soluzioni per l'agricoltura italiana".

Il rameico Isagro Cuprostar® è l'anti-peronospora per definizione soprattutto nelle fasi fenologiche dalla terza foglia ad inizio fioritura, e da fine fioritura a TC. Nelle prime fasi di sintomatologia fogliare, limita lo sviluppo del patogeno, impedendo la sporulazione; in quelle dello sviluppo della malattia, devitalizza il micelio. 
Cuprostar® è noto per: immediata sospensibilità in acqua; elevata adesione alla foglia con la creazione di una barriera fisica contro l'attecchimento dei patogeni; eccellente resistenza al dilavamento; minimo imbrattamento e persistenza prolungata.
Come dimostrano le numerose prove in campo, Cuprostar® assicura prontezza di rilascio di ioni rame da parte dell'idrossido, cui si affianca l'effetto prolungato e persistente dell'ossicloruro. Cuprostar® garantisce quindi un'azione protettiva ed alta efficacia anche contro marciume nero (Guignardia bidwellii), escoriosi (Phomopsis viticola) e rossore parassitario (Pseudopeziza tracheiphila).