Vigna & Olivo 2020: il resoconto dell'appuntamento di Andria

Chiusura dell'ottava edizione con l'incontro del 27 febbraio dedicato all'olivo

vigna-olivo-2020-relatori-andria.jpg

I relatori dell'evento dedicato all'olivo si è tenuto ad Andrai lo scorso 27 febbraio

Vigna&Olivo chiude l'ottava edizione come tradizione con l'appuntamento dedicato all'olivicoltura. Il 27 febbraio scorso, ad Andria, l'evento di riferimento nel territorio per il settore ha visto la grande partecipazione dei protagonisti della filiera olivicola.

Interessanti come sempre le tematiche con l'intervento d'apertura "Tra Xylella fastidiosa e cascola verde: tempi difficili per l'olivicoltura" discusso dal professor Franco Nigro dell'Università di Bari.

A seguire poi, spazio alla fertilizzazione con "Le novità per una corretta concimazione dell'oliveto" con gli interventi di Luigi Quarta - Biolchim e Lorenzo Vecchietti - Hydro Fert.

Mentre Agostino Santomauro, dell'Osservatorio fitosanitario della Regione Puglia, ha discusso la tematica "Uso sostenibile dei mezzi tecnici per il controllo della mosca dell'olivo", che ha aperto di conseguenza lo spazio dedicato alla difesa fitosanitaria dal titolo "Parassiti e malattie dell'olivo: nuove proposte per la difesa innovativa e sostenibile" e gli interventi di Domenico Bitonte - Sipcam, Teodoro Membola - Syngenta, Luigi Evangelista - Gowan, Giuseppe Marino - Corteva agriscience, Saverio Grisorio - Biogard, Michele Curci - Bayer, Mino Lamanuzzi - Adama, Andrea Bergamaschi - Upl.

L'incontro, come sempre, è stato coordinato da Gianluca Chieppa del Consiglio Ordine dei dottori agronomi e dottori forestali della provincia di Bari , con i saluti di Gerardo Tedesco, presidente Associazione "Vento di Maestrale", Vittorio Filì, presidente Arptra, e Antonio Memeo, presidente Collegio dei periti agrari di Bat.
Con l'occasione sono giunti anche i saluti di Giacomo Carreras, presidente dell'Ordine dei dottori agronomi e dottori forestali della provincia di Bari.

Vigna&Olivo anche in questa ottava edizione è stato organizzato dall'associazione "Vento di Maestrale" con la co-organizzazione e patrocinio dell'Ordine dottori agronomi e dottori forestali provincia di Bari, Collegio periti agrari Bat, Arptra - Associazione regionale pugliese tecnici e ricercatori in agricoltura e Rete Gas Puglia, Gruppi acquisto solidale. Altri patrocini: Cantine della BarduliaCantina sociale di Barletta, Cantina Coldiretti di San Ferdinando di Puglia.


Nella foto: Nigro, Chieppa, Filì e Santomauro
Nella foto: Franco Nigro, Gianluca Chieppa, Vittorio Filì e Agostino Santomauro
 

Programma

Quattro le aree tematiche:
  • Tra Xylella fastidiosa e cascola verde: tempi difficili per l'olivicoltura
  • Uso sostenibile dei mezzi tecnici per il controllo della mosca dell'olivo
  • Le novità per una corretta concimazione dell'oliveto
  • Parassiti e malattie dell'olivo: nuove proposte per la difesa innovativa e sostenibile
     

Interventi e relazioni

(Area 1) . 1. Tra Xylella fastidiosa e cascola verde: tempi difficili per l'olivicoltura
Professor Franco Nigro - dipartimento di Scienze del suolo, della pianta e degli alimenti
Università degli Studi di Bari - Aldo Moro


(Area 2) Le novità per una corretta concimazione dell'oliveto
Nutrizione innovativa per concentrare la raccolta ed aumentare la resa
Luigi Quarta - Biolchim
L'uso dei biostimolanti per la concimazione sostenibile dell'oliveto
Lorenzo Vecchietti - Hydro Fert

(Area 3) Uso sostenibile dei mezzi tecnici per il controllo della mosca dell'olivo
Agostino Santomauro - Osservatorio fitosanitario della Regione Puglia

(Area 4) Parassiti e malattie dell'olivo: nuove proposte per la difesa innovativa e sostenibile

Epik SL: Gestione efficiente degli insetti nell'olivo
Domenico Bitonte - Sipcam

Ortiva Top, nuova soluzione per il controllo dell'occhio di pavone
Teodoro Membola - Syngenta

Spada: innovazione e affidabilità per la difesa dell'olivo
Luigi Evangelista - Gowan

Corteva: una linea di protezione dell'Olivo che traguarda il futuro
Giuseppe Marino - Corteva agriscience

Novità tecniche nel controllo della mosca dell'olivo
Saverio Grisorio - Biogard

Le strategie di Bayer per il controllo di alcuni fitofagi dell'olivo
Michele Curci - Bayer

Strategie di controllo delle malattie fungine dell'olivo
Mino Lamanuzzi - Adama 

La difesa dell'olivo nel nuovo scenario normativo rame
Andrea Bergamaschi - Upl

Riferimenti web: pagina Facebook
In occasione della presentazione delle sopra-citate relazioni, sono state correttamente specificate l'avvenuta registrazione o meno dei formulati, le informazioni relative alle estensioni di impiego già riportate in etichette e/o le prove in campo effettuate, nonché le precise indicazioni relative al corretto uso dei prodotti fitosanitari